A- A+
Roma
Migranti, 18enne eritreo accoltella un connazionale al Cara di Castelnuovo

Tentato omicidio e porto abusivo d'arma. Sono i reati contestati dai Carabinieri a un 18enne eritreo, accusato di aver accoltellato per futili motivi un connazionale di 22 anni all'interno del Cara di Castelnuovo di Porto.


L'episodio è accaduto la scorsa notte. La vittima, immediatamente soccorsa, è stata portata all'ospedale Villa San Pietro e sottoposta a intervento chirurgico: è in prognosi riservata ma non in pericolo di vita. Il 18enne non è nuovo ad aggressioni di questo tipo: sabato scorso era stato segnalato perché, sempre all'interno del Cara, aveva minacciato un altro connazionale con un coltello. In quell'occasione era stata inviata una comunicazione alla Prefettura perché se ne valutasse l'allontanamento dalla struttura. Ora si trova a Rebibbia.

A intervenire sono stati i Carabinieri della Stazione locale con l'ausilio di una pattuglia dei granatieri di Sardegna dell'Esercito.

Tags:
migranticastelnuovo di portocara




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Miss Intimo, domenica sera la guerra della vera bellezza desnuda. O quasi.

Miss Intimo, domenica sera la guerra della vera bellezza desnuda. O quasi.

i più visti
i blog di affari
Open Arms, Fusaro contro Littizzetto: "Fate una colletta con gli stipendi tv"
di Diego Fusaro
Rotary per l'ambiente. Il Progetto Pelagos a Viareggio il 14 settembre
di Paolo Brambilla
Governo, si torni alla saldatura gialloverde. Sola via per tutelare l'Italia
di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.