A- A+
Roma
Migranti, 52 nuovi arrivi a Fiumicino coi corridoi umanitari di Sant'Egidio

Martedì 4 luglio, 52 profughi siriani saranno accolti in Italia grazie alla Comunità di Sant'Egidio che ha provveduto tramite i corridoi umanitari al tragitto dal Libano fino all'aeroporto romano di Fiumicino.

 

Metà dei rifugiati in arrivo sarà composta da minori e la parte restante dalle loro famiglie. Sono 850 le persone che hanno legalmente trovato rifugio in Italia dal febbraio 2016 ad oggi grazie ai corridoi umanitari. Un modello virtuoso che è stato utilizzato anche all'estero: il 5 luglio all'aeroporto francese Charles De Gaulle ci sarà il primo arrivo di richiedenti asilo tramite lo stesso progetto ecumenico adottato in Italia.

Tags:
profughisirianifiumicinocorridoi umanitarisant'egidio
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Rifiuti, uragano Raggi contro Zingaretti: “Vuole la discarica vicino le case”

Rifiuti, uragano Raggi contro Zingaretti: “Vuole la discarica vicino le case”

i più visti
i blog di affari
“Il Libraio”. Il nuovo libro dell'avvocato-scrittore sanremese Alberto Pezzini
Parità di genere. La presenza femminile nelle aziende e nelle istituzioni
di Paolo Brambilla - Trendiest
Il potere deve dirottare il dissenso, lo fa anche con le sardine
di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.