A- A+
Roma
Milioni di croceristi. Il boom di Civitavecchia

Numeri che parlano di un vero e proprio boom. In oltre tremilioni sono transitati nel porto di Civitavecchia, da gennaio a novembre 2015: 2,2 milioni di passeggeri nel settore crocieristico e 1,5 milioni di clienti delle Autostrade del Mare. Sono alcuni dei dati forniti, nel corso della conferenza stampa di presentazione delle linee strategiche di sviluppo programmate nel porto di Civitavecchia e nelle aree retroportuali. al quale hanno preso parte tra gli altri, Pasqualino Monti, Commissario Straordinario dell’Autorità Portuale di Civitavecchia e Maurizio Stirpe, Presidente di Unindustria.
Per quanto riguarda i crocieristi si sono raggiunte punte di 45mila passeggeri al giorno, mentre i passeggeri delle autostrade del mare hanno registrato un aumento del 5 per cento.
Incremento del 5 per cento è stato registrato nel network dell'Autorità portuale di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta che ha visto un traffico complessivo di 15 milioni e 110mila tonnellate. "Il 2015 ha visto Civitavecchia - ‎ha detto Monti - protagonista del traffico transoceanico delle automobili Fca che, in arrivo da Melfi, si sono imbarcate, principalmente per porti del nord America: per un totale di oltre 100mila autovetture con una frequenza di tre navi al mese. Da maggio l'armatore Grimaldi ha incrementato le rotte esportano circa 10mila autovetture verso il Giappone, la Corea e l'Australia, con 2 navi a settimana". Nel complesso il traffico delle autovetture in polizza, secondo i dati diffusi, e' arrivato a circa 280mila veicoli segnando un +245 per cento rispetto al 2014.
"Da questi numeri - ha sottolineato Stirpe - ricavo ancor di più una sensazione positiva rispetto alla scelta che la nostra associazione ha fatto due, tre anni fa quando ha ritenuto che nel quadrante nord ovest della nostra regione sarebbe insistito un programma di sviluppo intensivo: forse l'unico cantierabile e sostenibile".
"Nel 2015 - ha detto Enrico Luciani, presidente della Compagnia Portuale - abbiamo fatturato 2,7 milioni di euro: un incremento del 20 per cento rispetto al 2014. ‎L'ottanta per cento del fatturato complessivo, circa 1,7 milioni e' il costo del lavoro. In termini occupazionali sono stati stabilizzati 51 lavoratori a tempo indeterminato e 40 assunzioni a tempo determinato nel corso dell'anno. La meta' dell'aumento di fatturato e' per il nuovo traffico auto".

Tags:
civitavecchiacrocierepasseggeriautostrada del mare




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Casamonica ex re di Roma: broccati, soffitti con Angeli e statue di tigri

Casamonica ex re di Roma: broccati, soffitti con Angeli e statue di tigri

i più visti
i blog di affari
Giuseppe Prinetti espone a Milano, in via Santa Marta 8a, il 27 e 28 novembre
La presenza scenica: come può cambiare l’approccio al canto
di Giancarlo Genise
Comandare un robot con la forza del pensiero
di Maurizio Garbati

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.