A- A+
Roma
Nave da carico surriscaldata: rientra l'allarme nel porto di Civitavecchia

Nave da trasporto in tilt nel porto di Civitavecchia: rientra l'allarme surriscaldamento.

 

 

 Allarme rientrato sulla nave, carica di almeno 2.500 tonnellate di carbone, alla rada nel porto di
Civitavecchia dove ieri sera e' scattato un allarme per un surriscaldamento in una delle stive. L'emergenza, a quanto siapprende, é stata gestita in tempo e il surriscaldamento non si é mai trasformato in un focolaio di incendio. I vigili del fuoco del comando di Roma sono sul posto con quattro squadre e il supporto del nucleo Nbcr per i controlli dei fumi e della temperatura. Le stive sono tutte stipate con carbone ma solo in una é scattato l'allarme: con attrezzature adeguate si sta cercando di svuotarla rimuovendo il carbone coinvolto nel surriscaldamento. Le operazioni dureranno probabilmente tutta la giornata.

 

Tags:
incendionavecivitavecchiavigili del fuocoporto civitavecchia


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

La Democrazia Cristiana c'è. Roma, Stati generali per riunificare il partito

La Democrazia Cristiana c'è. Roma, Stati generali per riunificare il partito

i più visti
i blog di affari
Matera, l'elogio stonato di Proietti alla mondializzazione
di Diego Fusaro
Il ritorno in campo di Berlusconi? Docile servitore dei suoi aguzzini
di Diego Fusaro
La prospettiva economica 2019 secondo Alessia Potecchi. Stagnazione o ripresa?
di Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.