A- A+
Roma

Raccontare il Cinema italiano e internazionale attraverso il gusto che, com’è noto, è da sempre protagonista di molti film come nella Letteratura, in un rapporto speciale a volte anche con la Moda ma soprattutto con le Mode e il Costume. Un piccolo viaggio cine-culinario costruito attraverso le immagini di un grande Paparazzo, anzi il King dei Paparazzi, come Rino Barillari, che in cinquant’anni ha immortalato le più grandi star del firmamento di Hollywood, spesso proprio a tavola a Roma. Dalle icone del King  alle ricette-cucite dell’Accademia di Costume e di Moda di Roma: uno straordinario mondo fantastico in cui fagiani, radicchio, lattuga, carota e cariciofi diventano abiti. E ancora: le sequenze più belle costruite intorno alla tavola e il cibo racchiuse in un video e i racconti delle star che svelano i segreti del loro successo sul set come in cucina in un Quadernetto Segreto.
Questo e tanto altro ancora in Movie’n’Food – Sapore di Cinema: dopo il successo registrato a Los Angeles nel novembre scorso, nella prima delle quattro tappe USA 2014, la mostra/evento ideata  e curata da Dress in Dreams by Elisabetta Cantone e Francesca Silvestri, approda a Houston in Texas. Un omaggio alla creatività del Made in Italy, che  è stato inserito tra le principali manifestazioni che promuovono il nostro Paese all’interno di ITALY in US.org, il Portale istituto come proseguimento dell’Anno della Cultura Italiana negli USA dall’Ambasciata Italiana di Washington DC e dal Ministero degli Affari Esteri.
L’EVENTO – Movie’n’Food – Sapore di Cinema si avvale della collaborazione del Consolato Generale d’Italia  e dell’Italian Cultural and Community Center, dove da anni  Tiziana Ciacciofera Triolo, direttore dei programmi e del marketing, organizza eventi per dedicati ai sapori e profumi nostrani, un vero cult per il Texas:  corsi di cucina per adulti e bambini cene di gala a tema con le eccellenze delle Regioni italiane, che registrano sempre il tutto esaurito, anche perché sia pur americani da una vita i membri dell’importante Comunità italo-americana conservano il culto dell’Italian Style.
E’ proprio nella prestigiosa sede dell’Italian Cultural che si terranno sia la mostra sia la cena cinematografica, preparata da due chef d’eccezione: Maurizio Ferrarese del Quattro, al Four Seasons e Giancarlo Ferrara del ristorante Amalfi, affiancati da due importanti sommelier, Paulina Avendano e Jeremie Heng dell’Hotel Granduca, per far decantare  il vino, naturalmnete italianissimo, come del resto tutti gli ingredienti . Il menu in celluloide non dimentica De Sica, Fellini e Visconti ma neppure Tornatore, Sophia Loren e Marcello Mastrioanni. Tutte ricette tratte da film dove la tavola è protagonista, curate da un ‘esperta di Cinema&Gusto come Laura Delli Colli, che all’argomento ha dedicato una piccola storia letteraria.
Tutti a tavola, per gustare pietanze (dai primi ai dolci) dichiaratamente ispirate a film che hanno conquistato anche Hollywood: dalla pasta e ceci de I soliti ignoti agli spaghetti cacio e pepe di Roma; dalla caponata di Bigh Night al ragù di Goodfellas sino ai cannoli e ai babà di Baaria e  Il Gattopardo, passando per la treccia di Bufala che troneggiava sul buffet di Jep Gambardella, magistralmente interpretato da Tony Servillo, ne La Grande Bellezza, il film che ha incoronato Paolo Sorrentino tra i grandi registi e che l’Academy ha premiato con l’Oscar.
LA MOSTRA –   Non due o tre, come nella temuta bibbia della ristorazione mondiale, ma dieci, cento, mille stelle a tavola, a gustare qualche leccornia oppure addritura a cucinarla. Le ha catturate nel cielo di Roma Rino Barillari. Ecco Sharon Stone che fa la pizza un ristorante di Piazza Navona; Rupert Everett a tavola con amici, che  finge di prendersela con la venditrice di accendini; Quentin Tarantino alle prese con un enorme piatto di spaghetti; Cameron Diaz e Antonio Banderas mentre gustano gelato al Pantheon eppoi Oliver Stone, Ron Howard, Richard Gere, Mila Sorvino. E ancora: Bruce Willis, Al Pacino e  Frank Sinatra. Già proprio the voice, mentre in una notte di cinquant’anni fa scatena una rissa in  Via Veneto. Dive e divi immortalati, come lui solo sa fare, dal fotografo che più di ogni altro ha raccontato  la Hollywood sul Tevere. Sempre suoi  gli scatti rubati sul set  de La Grande Bellezza: Isabella Ferrari infreddolita e assonnata all’ultimo ciack delle 4 del mattino; Toni Servillo, Carlo Verdone, mentre Sorrentino, sigaro alle labbra, li dirige.....
Non solo Cinema. Ma anche Fashion&Food, con le creazioni dell’Accademia di Costume e di Moda di Roma – vera e propria fucina di talenti (uno per tutti: Frida Giannini di Gucci) : abiti ispirati alle illustrazioni che René Gruau fece per il libro di ricette del suo amico Christian Dior La cuisine cous-main, quasi un testamento della lunga carriera del grande couturier molto sensibile anche al gusto della buona tavola.
Il QUADERNETTO SEGRETO – Uno scrigno, ricco di  aneddoti e curiosità culinarie emerse durante alcuni celebri backstage e raccontate da Laura Delli Colli: dalla pasta e ceci che Mastroianni fece sostituire alla pasta e fagioli prevista dalla sceneggiatura de I soliti ignoti alla carbonara che la Loren imparò a cucinare durante le riprese de La Ciociara; dalla scheggina di parmigiano di cui  Fellini andava pazzo alle lasagne al pesto di  Vittorio Gassman ne Il Sorpasso. Da Los Angeles, dove vive e lavora per il Corriere della Sera, Giovanna Grassi svela i segreti di alcune star ai fornelli: le polpette e i risotti di Stanley Tucci, le zuppe di Bradley Cooper e i dolcetti di Hug Jackman.
IL VIDEO – Il Cinema quando racconta la Tavola, si sa, conquista tutti: come dimenticare la scena di Bigh Night in cui Stanley Tucci e Scott Campbell preparano  il famoso timpano? Un timballo di pasta ripieno di ogni ben di Dio, ma cucinato per un’America che ancora non era pronta a quei sapori. O Paul  Sorvino mentre in carcere prepara per Goodfellas il famoso ragù di Little Italy (in realtà sul set era la mamma di Martin Scorsese, Chaterine, che cucinava per tutto il cast).  E ancora: le polpette alla clemenza di cui  Richard Castellano illustrava la ricetta a un giovanissimo Al Pacino in una mitica  scena de Il Padrino. Il  video, che racconta con le sequenze più belle il fil rouge che lega Cinema&Cibo, è stato sapitentemente mixato dal duo Brivido Pop che ha anche impaginato racconti e immagini contenute nel Quadernetto Segreto, aggiungendo talento a tante emozioni.
LE TAPPE USA 2014 - Un’avventura, l’ottava americana per Dress in Dreams, resa possibile grazie alla collaborazione e al sostegno dell’Italian Cultural and Community Center; al patrocinio e al supporto del  Consolato Generale d’Italia a Houston; della Camera di Commercio di Roma; della Regione Lazio e dell’Italian Trade Agency , che con i suoi Uffici USA, farà da cabina di regia nell’azione di promozione delle eccellenze italiane che di tappa in tappa parteciperanno all’evento.  
Dopo il Texas il tour americano  di Movie’n’Food – Sapore di Cinema proseguirà a Chicago per la Festa della Repubblica (30 maggio -3 giugno); New York per la Summer Fancy Food (29 giugno – 2 luglio); San Francisco per il SF Film Festival (13- 18 novembre).

Tags:
movie’n’foodcinemagastronomiahoustonbarillarimodamade in italy


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Roma, ecco la reggia dei Mormoni. Il credo in versione extralusso

Roma, ecco la reggia dei Mormoni. Il credo in versione extralusso

i più visti
i blog di affari
Ascolti, Giovanni Floris vola grazie ai laureati
di Klaus Davi
LUM School of Management Milano. Borse di Studio INPS per figli di dipendenti
di Paolo Brambilla - Trendiest
Brexit, nuovo referendum? Democrazia solo se si vota come vogliono le élite
di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.