A- A+
Roma
Si infetta in ospedale: risarcita con 200 €. Tubercolosi, condannato medico del Gemelli

Un'assoluzione con formula piena e una condanna ad appena 200 euro di multa: si e' concluso cosi' davanti al giudice monocratico di Roma Gennaro Romano il processo con rito abbreviato per due degli otto medici del policlinico "Agostino Gemelli" coinvolti dalla Procura per alcuni casi di positivita' alla tubercolosi registrati tra il gennaio e il luglio del 2011. Ad essere assolto, per non aver commesso il fatto, e' stato Pier Luigi Bernardini, addetto alla sorveglianza del personale medico-infermieristico, mentre al pagamento della multa e' stato condannato il professore Costantino Romagnoli, all'epoca direttore del Dipartimento del reparto pediatrico, solo in relazione alle lesioni causate a una neonata risultata contagiata dal batterio.

"Attendiamo le motivazioni della sentenza per quanto riguarda la forma di responsabilita' attribuita al professor Romagnoli che pure e' stato assolto (perche' il fatto non sussiste, ndr) da tutto il resto. Riteniamo che in appello anche questo capo di imputazione verra' riformato. In ogni caso dalla vicenda non e' emersa alcuna responsabilita' del Policlinico Gemelli", ha commentato l'avvocato Gaetano Scalise, in rappresentanza dell'ospedale. Il processo proseguira' ora davanti ad un altro giudice (Romano si e' dichiarato incompetente, avendo gia' deciso per le prime due posizioni) nei confronti di altri sei dirigenti dell'ospedale piu' un medico di base che non diagnostico' la tbc a una infermiera del reparto di neonatologia.

Tags:
gemellitubercolosi



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Sovranisti, a Roma apre il “cantiere Italia”. Magalli con Alemanno e Moffa

Sovranisti, a Roma apre il “cantiere Italia”. Magalli con Alemanno e Moffa

i più visti
i blog di affari
Come organizzare un matrimonio civile: documenti, costi e scelta della locatio
di Anna Capuano
Bambini e sport, ecco come farli innamorare dell'"aria aperta"
di Brabara Cappelli
Bullismo, cyberbullismo e insidie della rete. Enzo De Feo ne parla all'ANCI

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.