A- A+
Roma
Niente tassa di soggiorno ai disabili, l'M5S dice no. L'ex Grancio furiosa

“Una dimostrazione di insensibilità e chiusura ai diritti dei cittadini svantaggiati che bene rappresenta l’impermeabilità di questa amministrazione ai problemi della città. Il sindaco Raggi e la maggioranza capitolina non perdono occasione per marcare la loro distanza dai bisogni reali, ancora più odiosa se rivolta contro la disabilità”.

 

È una furia Cristina Grancio, capogruppo del Misto in Assemblea capitolina. In una nota, l'ex consigliera M5S commenta il voto dell’Assemblea che ha respinto la mozione a sua firma che avrebbe impegnato il sindaco e l’assessore al Bilancio ad esentare i disabili ed i loro accompagnatori dal contributo di soggiorno, la tassa variabile da 2 a 10 euro al giorno a seconda della tipologia della struttura ricettiva, che tutti i turisti devono corrispondere durante il periodo di permanenza a Roma, tassa istituita dal 2011 per circa 130 milioni di introiti a favore del Comune nel 2018. La mozione è stata respinta a causa dell’astensione di tutti i consiglieri M5S, dopo che in una prima votazione 15 di loro avevano votato a favore, ma era mancato il numero legale. Alla seconda chiamata è arrivato “l’ordine dall’alto” che ha imposto l’astensione.

cristina grancio
 

“Il regolamento di Roma Capitale attualmente vigente – prosegue la consigliera – non prevede questa esenzione a differenza di quanto hanno già introdotto, ad esempio, i comuni di Milano, Firenze e Napoli. In questo modo la maggioranza M5S intende evidentemente confermare l’esistenza di una città poco accogliente, che già maltratta i cittadini disabili con una pessima accessibilità ai mezzi del trasporto pubblico urbano, con l’assenza di percorsi dedicati nelle zone di interesse turistico e con il mancato contrasto della sosta selvaggia che troppo spesso impedisce l’accesso ai marciapiedi. Confermando il prelievo fiscale sui disabili e sui loro accompagnatori, l’M5S capitolino rinnega un percorso di attenzione ai diritti che ormai appartiene al loro passato remoto”.

Commenti
    Tags:
    cristina granciogranciom5scomune di romaraggicampidogliotassa di soggiornotassa soggiornotassa soggiorno disabilidisabili
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Piazza Navona, sequestrata la tradizionale Befana. Giocattoli fuorilegge

    Piazza Navona, sequestrata la tradizionale Befana. Giocattoli fuorilegge

    i più visti
    i blog di affari
    Giorgetti premier? Idea agghiacciante.Un Monti verde: liberismo fatto persona
    di Diego Fusaro
    Master in Private Banking & Wealth Management per giovani laureati o laureandi
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Dalla Segre a piazza Fontana, Milano capitale di democrazia e ricchezza
    di Ernesto Vergani

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.