A- A+
Roma
Nuda alla laurea, o quasi. Vandoll, la suicide girl che sogna da criminologa

Suicide girl quasi per caso. Anzi, grazie ad alcune foto hot pubblicate sui social che l'hanno convinta ad entrare nel pianeta delle ragazze che vendono la loro immagine dark.


La storia di Valeria Moxx o Vandoll sg, 23 anni, 6 esami alla Laurea in Scienze Politiche a Roma Tre, romana dell'Eur è decisamente particolare. Per ora posa, espone sul portale suicide ma una volta laureata è pronta a cambiare vita senza rinnegare il suo passato. Anzi.

Valeria, perché una ragazza impegnata nella costruzione del suo futuro in maniera così determinata decide di diventare una suicide?
“A 18 anni ho ricevuto la proposta di un fotografo per le prime foto. Poi mio fratello si è fidanzato con una fotografa che mi ha proposto uno shooting e le foto pubblicate su Fb hanno riscosso grande successo. Fidati, fidati, mi ha detto e ora...”

E ora chi è lei?
“Una persona matura, con un lavoro che mi fa viaggiare e conoscere tante persone. Ora ho capito che è il posto che fa per me”.

Fidanzata?
“Al momento no”.

L'ultimo è fuggito per gelosia?
“La mia scelta mi ha creato qualche problema. All'inizio andava bene poi dopo un po' subentrano le dinamiche fastidiose all'interno di una relazione, come la gelosia. E la coppia scoppia”.

Chi è una suicide girl?
“E' una ragazza che posa per il sito, che il sito ha reso ufficiale perché ha delle caratteristiche che il sito cerca e quindi l'interprete di immagini che hanno un mercato”.

Nuda o vestita. Non fa differenza?
“Mi trovo a mio agio anche nuda. Scelgo con attenzione fotografi con cui collaborare mi piacciono le foto belle. In un nudo di donna non ci vedo nulla di volgare”.

La sua particolarità?
“Boh lo so. Cerco di essere sempre non volgare. Non voglio dare questa idea, almeno lo spero”.

Da un punto di vista fisico, le peculiarità?
“Occhi e labbra grandi, oltre al fisico. Ho delle belle forme e sono proporzionata. Sedere su e pancia piatta...”

Fa molto sport?
“No, seguo un'alimentazione rigorosa”.

La famiglia che dice?
“Prima è stato un dramma. Ora hanno allenato l'occhio all'arte della fotografia e sono riusciti ad accettarlo dopo il trauma iniziale”.

Molestie?
“Da fotografi assolutamente no..  E poi anche se non ho mai lasciato terreno fertile. Gli atteggiamenti più fastidiosi dai pazzi di internet.. Mi hanno rubato 3 volte l'identità. Una proprio ieri. Rubano foto e poi si spacciano per te”.

Cosa pensa delle donne che denunciano violenze a distanza di anni?
“Non c'è un tempo limite per denunciare. Se hanno atteso hanno avuto i loro motivi. Non hanno realizzato, non hanno avuto il coraggio”.

Faccia la modella: le sue misure?
“Altezza 1,70, seno 90, vita 67, fianchi 95. Taglia 40 e 39 per le scarpe”.

Da grande cosa farà?
“Intanto la laurea e poi vedere, mi appassiona la criminologia”.

Imaginiamo la scena: in carcere come esperta di crimine: ad un certo punto il direttore del carcere trovare in rete le sue foto nuda. Che succede?
“Questo non  lo voglio sapere”.

E se a scoprirle saranno un giorno i suoi figli?
Spiegherò loro di cosa si tratta senza paranoie”.

Tags:
nudavandollsuicide girlmolestieidentitàeurvaleria moxxfotografia

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Miss Teenager, sempre brave e belle: Finale revolution, original e social

Miss Teenager, sempre brave e belle: Finale revolution, original e social

i più visti
i blog di affari
Pace fiscale, un atto civile e di welfare nazionale. Ecco perché
di Alberto De Franceschi
Migranti assunti per combattere il caporalato. E i giovani italiani?
di Diego Fusaro
Intervista sulla Cina. Come convivere con la nuova superpotenza globale.
di Paolo Brambilla - Trendiest

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.