A- A+
Roma
Operaio cade dal tetto e muore. Roma guida la lista nera delle morti sul lavoro

Per la prima volta dal 2006 in aumento le morti sul lavoro in Italia. L'ultima tragedia a Roma dove un operaio di 50 anni, italiano, è morto cadendo dal tetto di una palazzina del Villaggio Olimpico in via Portogallo. L'uomo, titolare della ditta che stava eseguendo i lavori di manutenzione, stava sistemando una guaina bituminosa che serve per isolare i solai con una fiamma ossidrica quando è caduto nel vuoto.
Forse a causa di un giramento di testa, forse per colpa del tubo del gas che potrebbe essersi attorcigliato intorno al suo corpo facendogli perdere l'equilibrio, l'uomo è precipitato da un'altezza di circa 15 metri. Il tetto della palazzina dove i due stavano lavorando, sembra per chiudere un'infiltrazione d'acqua nel piano sottostante, era privo di protezioni come ringhiere o muretti di protezione. L'area è stata posta sotto sequestro e secondo prime informazioni non sarebbero state seguite le più elementari norme per la sicurezza sul lavoro. Nessuno dei due, secondo quanto si è appreso, indossava il casco protettivo, né i due erano imbracati come vuole la norma quando si lavora su tetti privi di protezione. Sul posto i poliziotti del commissariato Villa Glori e un ispettore del lavoro inviato sul posto dal magistrato.

La morte del 50enne si aggiunge ad un lungo elenco e alla provincia di Roma va il triste primato per numero di morti bianche registrate nel Paese, che nell'ultima rilevazione da gennaio ad agosto 2015 aveva già raggiunto l’11,7% in più rispetto allo stesso periodo del 2014. Con 69 morti, il 15% del totale degli infortuni mortali nel settore industria, il settore delle costruzioni registra il numero più alto di vittime.

Tags:
operaiovillaggio olimpicoincidente sul lavoromorto sul lavoro


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

La Democrazia Cristiana c'è. Roma, Stati generali per riunificare il partito

La Democrazia Cristiana c'è. Roma, Stati generali per riunificare il partito

i più visti
i blog di affari
Il ritorno in campo di Berlusconi? Docile servitore dei suoi aguzzini
di Diego Fusaro
La prospettiva economica 2019 secondo Alessia Potecchi. Stagnazione o ripresa?
di Paolo Brambilla - Trendiest
Berlusconi in campo? Silvio non farlo. Auto-dissoluzione finale del Caimano
di Maurizio de Caro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.