Ora c'è pure la “recessione affettiva”. La coppia scoppia, a Roma è record

LA CITTA' DI PINKROMA.IT. Alcuni sondaggi rivelano che le coppie nostrane sono le più litigiose di Europa e in Italia il primato è dei romani. Stress, servizi carenti, “frenesia da vita moderna” generano malumore che si riversa sul partner, Lo psicologo: “La condizione di molte persone che hanno perso il lavoro e non sanno come gestire l’economia familiare non fa altro che accentuare la tensione”

“L’amore non è bello se non è litigarello”. Sembra essere questo il comune denominatore delle coppie romane. Recenti sondaggi, infatti, disegnano l’immagine di amanti passionali, ma anche molto combattivi.

Roma, Milano, Torino e Napoli; sono le quattro città italiane da cui è stato estrapolato un campione rappresentativo. Tra queste, la città di Roma si è decisamente aggiudicata il primato. Infatti le coppie romane che si mostrano pacifiche – che litigano cioè una volta al mese - sono appena il 4%. A Napoli le coppie tranquille risultano essere il 10%, mentre a Torino la percentuale sale al 24 e  Milano si stabilizza al 32%. Inoltre, la frequenza dei diverbi delle coppie più irascibili è di due litigi alla settimana nel migliore dei casi, se non addirittura di un litigio al giorno. Lo scrive la dottoressa Antonella D’Oriano, psicologa e psicoterapeuta sul portale dedicato alle donne, pinkroma.it.
La causa principale sta certamente nella difficoltà di vivere in una grande metropoli come quella di Roma. Trascorrere tanto tempo imbottigliati nel traffico cittadino- per non parlare di quello delle ore di punta del Grande Raccordo Anulare - è tra i fattori principali di stress.

Coppia litiga


Le lunghe distanze, la difficoltà del rientro alle proprie case in tempi brevi, le file che spesso si è costretti a fare per accedere ai servizi pubblici e il caos generale creano uno stato di malessere di base. E’ difficile credere che tale malumore non venga, almeno in parte, riversato sul proprio partner. Ed è difficile pensare che la coppia non risenta, a lungo andare, di livelli di stress che diventano intollerabili.
La fatica, quindi, di vivere in questa grande metropoli crea una tensione che si rivela tanto elevata quanto protratta nel tempo. Ma al di là dello stress come condizione di base, che tipo di litigi movimenta le coppie capitoline?
Secondo Luca Pierleoni, psicosessuologo, a Roma sono le coppie che convivono a soffrire di eccessiva conflittualità e fra i principali motivi di lite quello più frequente è legato alla famiglia.
“Le dinamiche familiari conflittuali – afferma Pierleoni - si esprimono su due livelli. Il primo connesso al rapporto genitori-figli e a tutte le problematiche legate all’educazione. Il secondo riguarda i rapporti poco sereni con la famiglia di origine laddove si assiste sempre più spesso all’intervento di genitori e suoceri ingombranti”. Altro aspetto saliente è quello legato ai soldi.  “Si parla di recessione economica che però va di pari passo con una recessione affettiva”, continua il dottor Pierleoni, “La condizione di molte persone che hanno perso il lavoro e non sanno come gestire l’economia familiare non fa altro che accentuare la tensione all’interno della coppia”.
La mancanza di soldi colpisce certamente l’aspetto genitoriale per cui non si hanno i soldi per assicurare ai propri figli una crescita ricca di opportunità. Non solo. La privazione va a criticizzare la stessa relazione tra partner in quanto aumentano le lamentele perché non ci si può permettere un regalo, una serata di divertimento o una cena in un buon ristorante della città.
Lo psicosessuologo Pierleoni ci indica, inoltre, un altro aspetto che sta prendendo sempre più piede all’interno delle coppie sia sposate che non: la rete. I social network, le chat e tutte le occasioni di potenziali incontri attraverso le rete, diventano una minaccia che inizia seriamente a pesare sulle coppie. La facilità di accedere a nuovi incontri, la possibilità di non farsi scoprire e di potersi facilmente concedere momenti di evasione da una realtà frustrante, rischia di alterare un equilibrio relazionale già minacciato da tutte le difficoltà quotidiane.
Ciò che emerge da questa situazione di tensione generale è la difficoltà da parte di ognuno a vivere serenamente la propria vita anche nei momenti di tempo libero a casa. Una quotidianità così faticosa fa sì che ogni minimo disaccordo si trasformi nell’“occasione giusta” per litigare e per scaricare sull’altro la stanchezza e la frustrazione di ciascuno. Sembra scattare dentro ogni persona la necessità di essere compresi dal partner.  Se ci si aspetta di essere sempre capiti, molto difficilmente si potrà imparare ad ascoltare l’altro... Il risultato è che ognuno si aspetta le medesime mosse dall’altro senza riuscire a farle in prima persona.
Una coppia così detta “sana” è quella che riesce in ciò che gli psicologi chiamano “inversione di ruoli”. Ogni partner, quindi, ha il diritto di voler essere compreso e“coccolato”, ma ha il dovere di reciprocare questa premura. Infondo lo stesso Cicerone assicurava che “Nulla è difficile per chi ama”.


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Isola dei Famosi 2018, Francesco Monte ritorno clamoroso all'Isola dei Famosi? Canna-gate e Eva Henger... ISOLA CHOC

Isola dei Famosi 2018, Francesco Monte ritorno clamoroso all'Isola dei Famosi? Canna-gate e Eva Henger... ISOLA CHOC

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

In evidenza

Ascolti, Isola dei Famosi top Harry Potter batte Floris

I sondaggi di

Secondo te, chi ha maggiori possibilità di sconfiggere Matteo Renzi alle prossime elezioni politiche?

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it