A- A+
Roma
Orrore a Roma Nord, trovate due gambe di donna in un cassonetto: è giallo

Un uomo ha confessato di essere il responsabile dell’uccisione e della mutilazione della donna trovata nei cassonetti di Roma Nord. Si tratta del fratello della vittima.

 

Secondo quanto si è appreso dagli investigatori, gli agenti sono riusciti a individuare busto e testa della donna in via Guido Reni proprio grazie alle informazioni fornite dall’uomo. Due gambe di donna sono state trovate in un cassonetto di via  Maresciallo Pilsudski di fronte al Galoppatoio: è giallo nella Capitale. Alle 20 di Ferragosto, una ragazza ha fatto la macabra scoperta mentre stava rovistando nella spazzatura vicino a piazza Euclide. Due gambe, chiaramente di donna, erano state occultate all'interno del cassonetto. La giovane ha avuto un malore quando si è resa conto di quello che aveva trovato, ma è riuscita ugualmente a dare l'allarme. La Polizia scientifica è al lavoro per scoprire la dinamica del caso e trovare l'autore del delitto.
Nella tarda mattinata di mercoledì, altri resti di un corpo femminile sono stati trovati nei cassonetti di via Guido Reni, sempre a Roma Nord, vicino al reparto volanti. La spazzatura nei pressi del commissariato nascondeva il busto e la testa di una donna adulta.
Secondo gli agenti, gli arti inferiori sono stati tagliati all'altezza dell'inguine da un'ascia o una sega. La Polizia sta vagliando le denunce di persone scomparse per arrivare al nome della vittima, che senza impronte digitali, né dentarie non può essere riconosciuta.
Nessun dettaglio è stato ancora fornito sull'età della donna, ma a un primo esame visivo le gambe, legate con del nastro adesivo, potrebbero essere quelle di un’adulta.
Gli investigatori della squadra mobile stanno visionando le immagini delle telecamere di sorveglianza presenti in prossimità del cassonetto dove sono stati rinvenuti i due arti. Secondo prime informazioni, le immagini conterrebbero almeno degli indizi utili alla polizia che sta svolgendo accertamenti sulla targa di alcuni veicoli ripresi dagli impianti video, così come su persone viste gettare immondizia nel cassonetto.

 

 

 

 

Tags:
gambegambe donnacassonettoroma nordpiazza euclidedelittoamputazioneomicidiovittimadonnaroma






Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Stadio Roma, nuove “bombe” in Procura: Sanvitto: ”La Raggi era stata avvisata"

Stadio Roma, nuove “bombe” in Procura: Sanvitto: ”La Raggi era stata avvisata"

i più visti
i blog di affari
Caso Siri: solo lui, dimettendosi, può risolvere il muro contro muro
di Angelo Maria Perrino
Eurosirif è in Italia con Nautilus Team. Strategie aziendali e comunicazione
Petrolio, stop import dall'Iran: i barbari di Washington decidono per l'Italia
di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.