A- A+
Roma
Ostia, aggredì il giornalista di Nemo: pm chiede 8 anni e 9 mesi per Spada

Il pm Giovanni Musarò ha richiesto una pena di 8 anni e 9 mesi per Roberto Spada e per il suo guardaspalle Ruben Nelson Alvarez del Puerto: sono accusati di lesioni e violenza privata aggravata da metodo mafioso a seguito dell’aggressione ai danni del giornalista Daniele Piervincenzi e del cameraman Edoardo Anselmi.

Lo scorso 7 novembre, i due stavano lavorando ad un servizio per la trasmissione di Rai 2, Nemo, e si erano recati di fronte alla palestra di Ostia, gestita dagli Spada, per intervistare Roberto riguardo il suo eventuale sostegno a CasaPound durante le elezioni per il Municipio X di Roma. Invece di una risposta alle domande, Piervincenzi ricevette una testata che gli procurò la frattura del setto nasale, oltre ad una manganellata sulla schiena, mentre Anselmi fu preso a calci e pugni.

Spada, arrestato due giorni dopo l’aggressione alla troupe, è detenuto nel carcere di Tolmezzo, in provincia di Udine, nella sezione di alta sicurezza, mentre Del Puerto si trova in prigione a Nuoro.

Tags:
ostiaromaspadaroberto spadanemoaggressionepm
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Spotted scandalo: la mappa delle belle universitarie scatena i molestatori

Spotted scandalo: la mappa delle belle universitarie scatena i molestatori

i più visti
i blog di affari
Fran Bull pubblica un nuovo libro d'arte e rinnova l'archivio
di Milo Goj
M5S, se si associa ai fucsia maggiordomi del padronato sarà suicidio
di Diego Fusaro
Berlusconi, sessismo da bordello. E la Santelli umilia tutte le donne
di Maurizio de Caro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.