A- A+
Roma
Ostia, cassonetti dei rifiuti in fiamme: in arresto un piromane di 24 anni

È finito in manette il piromane di 24 anni che ha incendiato 8 cassonetti per la raccolta dei rifiuti a Nuova Ostia.

 

Il giovane romano, con precedenti penali, ha tentato anche di bruciare un'auto parcheggiata in via delle Repubbliche Marinare con un innesco di carta sistemato su un pneumatico. La vettura non ha riportato danni grazie all'intervento repentino dei Carabinieri, che sono riusciti a spegnere il principio di incendio. Il ragazzo è stato condotto a Regina Coeli.

Tags:
piromanecassonettiostiafiammeincendioarresto





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Roma zoo. Il Comune vuol abbattere i cinghiali sparando raffiche di e-mail

Roma zoo. Il Comune vuol abbattere i cinghiali sparando raffiche di e-mail

i più visti
i blog di affari
Milano. Edoardo Maggiori inaugura tre "salotti artistici" dal 15 al 31 ottobre
di Paolo Brambilla - Trendiest
Se Dublino scende a patti, l'accordo Brexit è più vicino
di Bepi Pezzulli
In libreria "Business Etiquette" le regole del fair play nel mondo del lavoro
di Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.