A- A+
Roma
Ostia, l’Anpi rimuove manifesti di Casapound inneggianti Italo Balbo

L'Anpi X Municipio 'Elio Farina' scende in strada con stecche e ramazze per ripulire i muri sporcati da CasaPound.

E’ successo fuori della stazione lido nord, lato ostiense, dove CasaPound aveva affisso un manifesto inneggiante allo squadrista Italo Balbo.

L’Anpi ha voluto, con questa azione di pulizia, ricordare che l'antifascismo passa per la difesa della memoria ma anche nelle pratiche di resistenza quotidiana. Ecco allora la scelta di pulire un pezzo della città delle recrudescenze fasciste. Italo Balbo, il picchiatore di lavoratori italiani, non può essere considerato un eroe.

Anche la scelta della giornata non è stata felice, si legge ancora nella nota dell’Anpi, quella cioè in cui si piangono le donne, gli uomini e i 130 bambini massacrati dai nazisti e dai fascisti italiani a Sant'Anna di Stazzema.

Tags:
ostiacasapounditalo balboanpi x municipio







Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Lite tra clochard a Termini: giallo sui motivi, ma sfida sicurezza M5S-Salvini

Lite tra clochard a Termini: giallo sui motivi, ma sfida sicurezza M5S-Salvini

i più visti
i blog di affari
Salvini come la rana di Esopo? A furia di gonfiarsi scoppiò
di Angelo Maria Perrino
Caso Siri: solo lui, dimettendosi, può risolvere il muro contro muro
di Angelo Maria Perrino
Eurosirif è in Italia con Nautilus Team. Strategie aziendali e comunicazione

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.