A- A+
Roma
Patatine bio con tracce di legno: ritirati due lotti di marca Trafo. L'allarme

Ritirati dal mercato due lotti di patatine di marchio Trafo: nei pacchetti sono stati riscontrate tracce di radici legnose.

 

Nemmeno i prodotti bio sembrano più sicuri, dopo che i punti vendita NaturaSì hanno lanciato l'allarme per i prodotti fallati.

I sacchetti sono quelli di 125 grammi che presentano la data di scadenza 25/09/2017 e 26/09/2017 e quelli da 40 grammi con scadenza 02/05/2018 appartenenti ai lotti 03/10/2017 e 04/10/2017.

Le patatine richiamate sono prodotte da FZ Organic Food nello stabilimento di Oppers 58, 84712M Wolvega in Olanda. NaturaSì raccomanda a chiunque abbia acquistato una delle confezioni coinvolte di restituirle al punto vendita d’acquisto, dove verranno rimborsate o sostituite.

 

Tags:
patatinebiotrafonaturasìsupermercatilottilegnosostituzionerimborsocibo bio




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Vendesi castello vicino Roma, online l'annuncio del Demanio: costa 340.000€

Vendesi castello vicino Roma, online l'annuncio del Demanio: costa 340.000€

i più visti
i blog di affari
Grazie presidente Conte per appello a responsabilità, competenza e serietà
di Ernesto Vergani
Sempre più florido il commercio online: ecco il quadro nazionale
di Redazione
Innovazione, stravaganza e cani: cosa accomuna questi tre concetti?
di Giacomo Tanzi

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.