A- A+
Roma
Pazzi per la letteratura: libertà, Brexit e Europee al centro di "Libri Come"

Libertà, Europa e Brexit a poche settimane dalle elezioni europee. All'Auditorium Parco della Musica torna la Festa del Libro e della Letteratura, con novità letterarie, grandi scrittori e nuovi temi dal 14 al 17 marzo.

 

Un appuntamento ormai tradizionale, con l'inaugurazione, giovedì 14 marzo, che per il terzo anno consecutivo si terrà in 10 Bilblioteche di Roma, dando il via alla festa del Libro lì dove i lettori si riuniscono nei loro Circoli di Lettura.  Il tema scelto per l'edizione 2019 di "Libri Come" è complesso, sempre attuale, politico e poetico: Libertà. Un tema che varca i singoli confini nazionali e tocca in questi mesi principalmente l’Europa, portando a Roma il dibattito sull’attualità, a due mesi dalle Elezioni Europee di maggio e a dieci giorni  dalla data cruciale per la Brexit. Nel programma molti autori europei provenienti da quell’Europa dove il concetto di libertà, nelle sue diverse accezioni, viene oggi messo in discussione.

Tra i nomi di spicco di questa edizione troviamo i protagonisti del romanzo e del pensiero europeo: dalla Spagna Javier Cercas, Clara Usón, e Manuel Vilas; per la Francia Adelaide Bon, Adeline Dieudonné e Bernard Guetta, per il Regno Unito Anthony Cartwright, Amanda Craig e l’anglocanadese Rachel Cusk, per la Polonia Olga Tokarczuk, per l’Ungheria Agnes Heller, per la Russia Zoja Svetova, per la Germania Uwe Timm, per la Slovenia Slavoj Zizek e infine per l’Olanda Kader Abdolah e Arnon Grunberg. Insieme a loro, due grandi autori della letteratura Usa, Peter Cameron e Andre Dubus III, e infine lo scrittore haitiano naturalizzato canadese Dany Laferriére.

Il tema verrà affrontato in maniera differente da ciascuno degli autori chiamati a tenere una lezione di Libertà. Vedremo cosa significa la libertà nello spazio per Samantha Cristoforetti; a quale libertà conduce l’arte con Tomaso Montanari; cosa significa la libertà applicata alla memoria con Michela Marzano, di quella dell’antichità per i greci con Matteo Nucci; la libertà e l’amore con Massimo Recalcati, della libertà offerta dalla natura con StefanoMancuso, quella del linguaggio con Giuseppe Antonelli, la libertà a scuola e secondo i bambini secondo FrancoLorenzoni. Leonardo Colombati ci condurrà in viaggio nella libertà musicale di Bruce Springsteen e SandroVeronesi affronterà quella dei corpi, dell’impegno politico.

Questo compleanno importante, i 10 anni, sarà festeggiato venerdì 15 dal concerto di Franco Piersanti autore delle musiche del film Tv Il Commissario Montalbano che verranno eseguite dall’Orchestra Roma Sinfonietta, e nella serata finale con un evento di chiusura, Libertà va cercando, con proiezioni, riflessioni e musica dal vivo dellaPropagandaOrkestra, ma soprattutto con la partecipazione, ad ora, di Roberto Burioni, Francesca Mannocchi,Riccardo Noury, Antonio Rezza.

 

Commenti
    Tags:
    letteraturalibrilibertàauditoriumbrexitelezioni europeelibri come 2019roma
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Elezioni Roma, sul dopo Gentiloni la sinistra divisa su Cuperlo candidato

    Elezioni Roma, sul dopo Gentiloni la sinistra divisa su Cuperlo candidato

    i più visti
    i blog di affari
    L'emergenza climatica? Forse una notizia del diavolo
    di Ernesto Vergani
    I ladri non sono tutti neri
    di Mariella Colonna
    Accordo Brexit: Belfast esce con l'UK rimanendo in una zona tariffaria unica
    di Bepi Pezzulli

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.