A- A+
Roma
Pazzi per Roma meno per Milano. Web reputation: il premio dei turisti

Le strutture ricettive romane vincono in termini di reputazione digitale. E sono gli stranieri in particolare a dirsi soddisfatti.

 

E' quanto emerge da uno studio (realizzato da Travel Appeal, startup partecipata da H-Farm che monitora e analizza in tempo reale i dati online del settore travel e attraverso un sistema di Intelligenza Artificiale li trasforma in consigli pratici per superare le criticità) che rappresenta la più ampia analisi mai realizzata sulla reputazione digitale delle strutture ricettive della capitale e presentato nel corso di un incontro dal titolo "La reputazione delle strutture ricettive romane" organizzato da UniCredit, in collaborazione Unindustria, Federalberghi e Confesercenti e finalizzato a fare il punto con gli operatori economici del territorio e ad elaborare idee e progetti per un nuovo slancio del turismo nella Capitale.

Le opinioni di turisti
Analizzati oltre 677mila contenuti e più di 2,5 milioni di opinioni dei turisti che hanno soggiornato nella città' nell'arco del 2016. Alta la soddisfazione per i visitatori: è vicina all'83%, dato superiore a quello medio italiano (82,4%), in linea con quello di Firenze e superiore a quello di Milano (79,1%). Un favore che incontra indistintamente inglesi (83,9% Sentiment), e spagnoli (83,8%), ma anche italiani (81,3% ), francesi (77,3%) e tedeschi (77,2%).
Lo scorso anno Roma ha registrato oltre 10 milioni di visitatori. Dopo i saluti introduttivi di Mario Fiumara, responsabile Territorial Development & Relations Centro, Mirko Lalli, fondatore e Ad di Travel Appeal, ha presentato il Rapporto. I cui risultati sono stati poi affrontati da Stefano Fiori, presidente della sezione Industria del Turismo e del Tempo libero di Unindustria; Valter Giammaria, presidente di Confesercenti Roma; Giuseppe Roscioli, presidente di Federalberghi Roma. Le conclusioni sono state affidate ad Adriano Meloni, assessore allo Sviluppo economico Turismo e Lavoro di Roma Capitale.

Roscioli: "La Rete arbitra delle scelte di soggiorno"
Per Roscioli "il dato medio dell'82,9% di sentiment positivo per le strutture romane in base alla reputazione digitale riveste davvero un'importanza fondamentale in un periodo storico in cui la rete sta diventando sempre più arbitra delle scelte di soggiorno. Puntiamo ad alzarlo ulteriormente nei prossimi anni".
A sua volta Giammaria ha espresso soddisfazione per questo dato presentato nello studio elaborato da UniCredit: "Ci dà la forza di migliorare ed è anche significativo del fatto che le nostre strutture rispetto alla media europea sono migliori, anche nel modo di accogliere il turista. Ora pero' abbiamo bisogno delle istituzioni per migliorare la città e risolvere i numerosi problemi".
Molto soddisfatto da ciò che emerge dall'indagine si è detto Fiori: "Infatti, nonostante le note difficoltà in cui versa da tempo Roma, gli alberghi hanno saputo 'conquistare' il turista, e il sentiment positivo dell'83% e' una conferma gratificante. Abbiamo bisogno - ha proseguito Fiori - di studi cosi' puntuali che orientino l'offerta, per chiarire ai nostri albergatori, quali sono le reali necessita' di un settore cosi' strategico non solo per l'economia di Roma e del Lazio ma per tutto il nostro Paese. I dati sono, quindi, da considerarsi estremamente positivi - pensiamo anche al Premio Italia Destinazione Digitale 2016 ottenuto lo scorso anno dal Lazio come 'Regione con la Migliore Connettività' come recensita dal cliente alberghiero - ma al contempo, abbiamo bisogno che il governo faccia la sua parte affinché la città cresca al ritmo delle altre principali capitali europee. Colgo l'occasione per ricordare che, proprio nella logica di sinergia tra pubblico e privato abbiamo attivato, con successo, nei giorni scorsi, il kick off del progetto Convention Bureau di Roma e del Lazio".

Lo studio nel dettaglio
Per lo studio realizzato da Travel Appeal sono state prese in considerazione ben 2.602 strutture ricettive del territorio con flusso turistico incidente, ovvero che impattano maggiormente sull'immagine digitale della Capitale, sulle quali sono state rilevate quasi 677.130 recensioni contenenti piu' di 2,5 milioni di opinioni espresse su Booking.com, TripAdvisor, Hotels.com. La capitale si conferma una destinazione romantica: gli ospiti viaggiano soprattutto in coppia (44%), in famiglia (18%), da soli (14%), per lavoro (12%), con amici o in gruppo (11%). I visitatori piu' soddisfatti sono coloro che viaggiano in famiglia con un sentiment positivo pari all'83,8%, seguiti dagli ospiti che hanno viaggiato in coppia (83,5%), amici/gruppi (83,3%), singoli ospiti (80,1%) e viaggiatori d'affari (79,5%). Camere, posizione, accoglienza e ristorazione sono gli elementi che incidono maggiormente sulla percezione dell'esperienza di soggiorno vissuta. Alta soddisfazione per posizione (sentiment positivo al 91,7%), accoglienza (91,3%) e ristorazione (79,2%), grandi margini di miglioramento per camere (67,8. Le opinioni su pulizia e servizi incidono rispettivamente del 7% e del 5% con il 91,3% di sentiment positivo sulla pulizia e il 67,4% sui servizi. Le opinioni sulla percezione di internet incidono per il 2%, con un sentiment pari a 58,3% e, infine, i costi incidono per l'1% con il 46% del sentiment positivo.

Tags:
romaturisti romacomune romaalberghi romaweb reputationunindistriafederalberghiroscioligiammaria





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Leopolda, Renzi si prende il Lazio: Italia Viva in Regione, Zingaretti trema

Leopolda, Renzi si prende il Lazio: Italia Viva in Regione, Zingaretti trema

i più visti
i blog di affari
Milano. Eleganza e musica sono di casa al The Singer Music Restaurant
di Paolo Brambilla - Trendiest
Conte e il nuovo umanesimo: per il premier è il momento del suo partito
di Diego Fusaro
Milano Vapore. Prosegue impegno su cultura e politica con convegno e concerto
di Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.