A- A+
Roma
Preso a pugni da giovani dopo una lite: morto il pittore Umberto Ranieri

È morto Umberto Ranieri, il pittore abruzzese di 55 anni preso a pugni da giovani dopo una lite a Largo Preneste domenica sera. Era ricoverato all'ospedale San Giovanni ed era stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Proseguono le indagini: è caccia agli aggressori

 

A quanto si apprende, l'uomo domenica sera stava chiacchierando con i ragazzi del gruppetto composto da uomini e donne e ad un certo punto, secondo alcuni testimoni, uno degli uomini gli avrebbe sferrato il pugno scaraventandolo a terra e facendogli battere violentemente la nuca.

Proseguono le indagini da parte dei carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Roma Casilina, coordinati dal pm di turno Mario Palazzi, finalizzate a individuare il gruppo di ragazzi che ha preso parte all'aggressione.

La salma di Ranieri è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria che dovrà disporre l'autopsia.

Commenti
    Tags:
    pugnilitegiovanilargo prenestepittore mortoumberto ranieriindaginiaggressione





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Leopolda, Renzi si prende il Lazio: Italia Viva in Regione, Zingaretti trema

    Leopolda, Renzi si prende il Lazio: Italia Viva in Regione, Zingaretti trema

    i più visti
    i blog di affari
    Milano. Eleganza e musica sono di casa al The Singer Music Restaurant
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Conte e il nuovo umanesimo: per il premier è il momento del suo partito
    di Diego Fusaro
    Milano Vapore. Prosegue impegno su cultura e politica con convegno e concerto
    di Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.