A- A+
Roma
Preso a pugni da giovani dopo una lite: morto il pittore Umberto Ranieri

È morto Umberto Ranieri, il pittore abruzzese di 55 anni preso a pugni da giovani dopo una lite a Largo Preneste domenica sera. Era ricoverato all'ospedale San Giovanni ed era stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Proseguono le indagini: è caccia agli aggressori

 

A quanto si apprende, l'uomo domenica sera stava chiacchierando con i ragazzi del gruppetto composto da uomini e donne e ad un certo punto, secondo alcuni testimoni, uno degli uomini gli avrebbe sferrato il pugno scaraventandolo a terra e facendogli battere violentemente la nuca.

Proseguono le indagini da parte dei carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Roma Casilina, coordinati dal pm di turno Mario Palazzi, finalizzate a individuare il gruppo di ragazzi che ha preso parte all'aggressione.

La salma di Ranieri è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria che dovrà disporre l'autopsia.

Commenti
    Tags:
    pugnilitegiovanilargo prenestepittore mortoumberto ranieriindaginiaggressione




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Virginia Raggi non si arrende, vuole la funivia Eur-Magliana: per FdI è follia

    Virginia Raggi non si arrende, vuole la funivia Eur-Magliana: per FdI è follia

    i più visti
    i blog di affari
    Von der Leyen altra ancella del Bilderberg. Contro l'Italia e la Russia
    di Diego Fusaro
    Salvini fa bene a temere l’accordo di Governo M5S-Pd
    di Ernesto Vergani
    Il Golden Power e i rapporti Roma-Pechino. Una dura prova per l'atlantismo
    di Mario Angiolillo

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.