A- A+
Roma

Calci e pugni al carro funebre che trasportava la salma di Erich Priebke presa d'assalto al suo arrivo ad Albano Laziale dove si sarebbero dovuti tenere i funerali, in forma privata. Il rito funebre per l'ex capitano delle SS doveva essere celebrato nella cappella della sede centrale della Fraternità San Pio X, la confraternita dei lefebvriani, che si è resa disponibile al celebrare le esequie negate invece, in forma pubblica, dal vicariato di Roma. In realtà la cerimonia non è mai inziata. In serata il prete officiante si é tolto i paramenti e ha lasciato l'altare, dopo che la polizia aveva allontanato alcune persone che erano entrate nel tempio per le esequie. Forse estremisti di destra, forse contestatori infiltrati. La bara dell'ex nazista resterà stanotte nell'istituto della Fraternità San Pio X. Resta in piedi l'ipotesi di cremare Priebke nel cimitero di Prima Porta.

Tensione al cardiopalma quano alcuni militanti di estrema destra hanno lanciato alcune bottiglie contro i manifestanti cercando di forzare il cordone della polizia che li teneva separati. Le forze dell'ordine, in tenuta anti sommossa, lanciando alcuni lacrimogeni sono riusciti a riportare la calma. Dopo gli scontri tra militanti di estrema destra e manifestanti anti-Priebke la polizia ha fermato due persone.

 

funerali priebke scontri tra i manifestanti

Ma è scoppiato il caso nel piccolo paesino sulle colline romane: il sindaco di Albano Laziale aveva emesso una ordinanza per vietare il passaggio del corteo, poi revocata dal prefetto di Roma, ora al centro delle polemiche. "Siamo assolutamente contrari alla celebrazione del funerale di Erich Priebke nel territorio del nostro comune - dichiara il sindaco Nicola Marini - Stiamo cercando di capire se sia possibile, e come, impedire il passaggio della salma sul territorio". Lo appoggia il collega di Genzano, Flavio Gabbarini: "Appoggiamo le iniziative che il sindaco di Albano, città medaglia d'argento alla Resistenza, sta predisponendo per marcare il dissenso nei confronti di una vera e propria provocazione. Genzano e tutti i Castelli Romani durante la II guerra mondiale si sono distinti per aver attuato una resistenza alla violenza cieca dell'occupazione nazista, pagando non solo con i martiri delle Fosse Ardeatine ma con tantissime altre vittime cadute per la libertà e durante i bombardamenti. Celebrare le esequie nella nostra zona vuol dire mancare di rispetto ai nostri morti, alla nostra terra e alla nostra tradizione antifascista".
La salma aveva lasciato l'istituto di medicina legale dell'Ospedale Gemelli a bordo di un carro funebre e scortato da alcuni blindati dei Carabinieri e da diverse auto delle forze dell'ordine. "Sarà solo una cerimonia per pochi intimi - ha detto l'avvocato Paolo Giachini difensore di Priebke - una messa in latino, un momento di raccoglimento che non ha nulla a che fare con la politica. In queste ore abbiamo cercato di rispettare anche i sentimenti dei detrattori del signor Priebke impegnandoci a non offendere nessuno".
Dopo il rito il 'boia' delle Fosse Ardeatine sarà cremato, ma non nel paesino dei castelli romani, cosa esclusa categoricamente dal sindaco Nicola Marini. Probabilmente la salma sarà riportata a Roma per la cremazione.

fraternita pio x

CHI SONO I LEFEBVRIANI
La Fraternità sacerdotale San Pio X è nata nel 1970 per mano del vescovo francese Marcel Lefebvre contro lo spirito del Concilio Vaticano II. I fedeli della Fraternità vogliono conservare la messa tridentina in latino e si oppongono all’ecumenismo e al dialogo interreligioso. Quattro sacerdoti ordinati vescovi da Lefebvre nel 1988 sono stati scomunicati dal Papa, scomunica poi revocata nel 2009.

 

Tags:
priebkealbanolefebvrianifosse ardeatine
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Zingaretti denunciato per falso, l'M5S si spacca: Barillari lasciato solo

Zingaretti denunciato per falso, l'M5S si spacca: Barillari lasciato solo

i più visti
i blog di affari
Sardine, protesta fine a se stessa. I gilet gialli sono molto più efficaci
di Diego Fusaro
Michela Golia. "Storie di una bambina precoce". Casa Editrice Albatros il Filo
di Paolo Brambilla - Trendiest
La geopolitica di Macron, Brexit il kick-off all'autonomia strategica UE
di Bepi Pezzulli

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.