A- A+
Roma
Pronto Soccorso, emergenza all'Umberto I: cercasi medici in prestito

Collasso Pronto Soccorso all'Umberto I di Roma con richieste di aiuti agli altri Dipartimenti per avere medici in prestito.


La denuncia è della Segreteria provinciale della Fials di Roma che spiega: “ "La carenza dei medici presso il Pronto Soccorso del Policlinico Umberto I è oramai eclatante tant'è che la dirigenza parla espressamente di criticità presentando agli altri dipartimenti un’esplicita richiesta di personale da inserire nella turnazione dell’emergenza. Almeno fino a quando non verranno reperiti nuovi medici. Intanto ricordiamo che la direzione dell’ospedale con il placet della Regione Lazio ha assunto 6 nuovi dirigenti amministrativi meno di un mese fa".

Nella nota del sindacato si fa presente che “Abbiamo manifestato la grave carenza del personale medico al governatore Nicola Zingaretti e in tutta risposta non ci è stata comunicata la dotazione organica né il documento assunto dall'Azienda che evidenzierebbe come, invece di assumere i numerosi precari della dirigenza medica e gli operatori sanitari in attesa di stabilizzazione, l’Amministrazione Regionale preferirebbe consentire l’assunzione di altre 6 unità di personale amministrativo. La palese difficoltà si va inoltre ad aggravare vista l’assegnazione di 2 unità alla Unità Chest Pain (4 posti letto) togliendole dal servizio dei codici minori che sarebbe al momento garantito da una sola unità e quindi per sole 38 ore settimanali (il servizio dovrebbe funzionare dalle 8 alle 19 e 7 giorni su 7). Ciò determinerebbe attese, per i codici verdi, anche superiori alle 12 ore. Inoltre su questa carenze cui si vanno inevitabilmente a sommare la fruizione di ferie, i corsi di aggiornamenti e i riposi".

Sull'organico del Pronto Soccorso la Fials spiega: “Ricordiamo al governatore Zingaretti e al manager dell’Umberto I, Domenico Alessio, quanto stabilisce la legge (come scritto nel DCA n. 8 del 2011 all’allegato C) ovvero che: 'la dotazione di dirigenti medici è di 11 Unità per 50.000 accessi/anno con l’aggiunta di una unità per ogni ulteriore esubero di 8.000 accessi. Tale dotazione è parte integrante dell’organico della Unità Pronto Soccorso medicina d’urgenza e costituisce il contributo che la stessa fornisce per la costituzione del team del Pronto soccorso. I componenti la equipe sono: un internista; un chirurgo; un ortopedico traumatologo; un cardiologo; un rianimatore. I dirigenti medici dedicati in modo esclusivo sono: un radiologo; un patologo clinico; un pediatra; un ginecologo. I dirigenti medici attivati in regime di consulenza sono: un neurologo; un neurochirurgo; un cardiologo e/o cardiochirurgo vascolare; un oculista; un otoiatra; un gastroenterologo (con funzioni di endoscopista digestivo); uno psichiatra. Per la medicina d'urgenza la dotazione di medici è la seguente: 4 dirigenti medici per la degenza ordinaria per un limite minimo di 1.500 assistiti/anno con l’aggiunta di una unità per ogni esubero ulteriore di 500 assistiti/anno; 2 medici per la gestione di 4-8 letti sub-intensivi con l’aggiunta di 1 unità per l'esubero ulteriore di 8 letti'. È chiaro che la domanda è spontanea – sottolinea la nota Fials - attualmente il Dea del Policlinico Umberto I risponde a tali requisiti? Sappiamo che non gli risponde neppure lontanamente ed è per questo che – conclude la nota della Segreteria Fials – chiediamo al governatore Zingaretti come intenda intervenire per risolvere la grave situazione creatasi affinché non si creino eventuali disservizi nei reparti con il trasferimento temporaneo di medici presso il Pronto soccorso".

Tags:
pronto soccorsosanità. medici in prestitoumberto i




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Estate 2019, addio depilazione totale. Monte di Venere: tornano i peli. Pochi

Estate 2019, addio depilazione totale. Monte di Venere: tornano i peli. Pochi

i più visti
i blog di affari
Contaminafro. Anna Scavuzzo alla kermesse multietnica di Fabbrica del Vapore
di Paolo Brambilla - Trendiest
Nuovi parametri per la nomina dell'organo di controllo e revisore nelle Srl
di Angelo Andriulo
A Milano nasce Codice Verde. Niente più code al Pronto Soccorso
di Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.