A- A+
Roma
Quota 100 e reddito di cittadinanza: Patronati sommersi da richieste d'aiuto

Pensioni, Quota 100 e reddito di cittadinanza: sono numerose le criticità e le segnalazioni che giungono da lavoratori e famiglie ai patronati perché non mancano i problemi amministrativo-burocratici che spesso impediscono l’accesso alle prestazioni previste dalla legge.

 

Stando ai dati ufficiali del primo trimestre, l'Inps ha ricevuto 1.460.463 domande di reddito di cittadinanza, di cui 960.007 sono state accolte, 90.812 sono in lavorazione e 409.644 sono state respinte o cancellate. Delle 960.007 domande accolte, 842.787 riguardano nuclei percettori del Reddito, con 2.214.911 di persone coinvolte, le restanti 117.220 sono nuclei percettori di Pensione di Cittadinanza, con 13.512 persone coinvolte. Secondo quanto afferma Carmela Tiso, presidente del patronato Labor, “l’importo mensile erogato, va da una media di 387,25 euro per le persone sole, ai 626,32 per i nuclei con 5 componenti, ai 617 euro per quelli con sei o più persone. Dal canale patronati sono state inviate circa di 160mila domande, di cui poco sopra le 100mila sono state quelle accolte. Quindi, molto al di sotto delle attese”. Il maggior numero di lamentele arrivate ai sportelli dei patronati Labor tiguardava proprio gli accredito del reddito di cittadinanza, che per i cittadini erano più bassi rispetto a quanto dichiarato dai politici in televisione.

Problemi e aspettative disattese anche per quanto riguarda “Quota 100”: “Sono 176mila le domande presentate al 6 settembre all’Inps. Nei tre mesi estivi ne sono arrivate 34mila, poco più di 10mila al mese. Aumenta dunque il trend di rallentamento registrato a giugno. Rispetto a febbraio, il primo mese in cui furono presentate un quarto del totale delle domande attese il rallentamento è sempre più evidente. Nella legge di bilancio 2018 - conclude Carmela Tiso – sono previsti 8 miliardi e si potrebbe ipotizzare un risparmio di tre o quattro miliardi. Soldi che ci auguriamo questo Governo possa continuare a investire in politiche, realmente vicine ai cittadini”.

Commenti
    Tags:
    pensioniquota 100reddito di cittadinanzardcpensioni quota 100patronatiaiutorichiesta reddito di cittadinanzalaborcarmela tiso
    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Rifiuti, A2A brucia Acea: inceneritore vista Capalbio, esplode rivolta local

    Rifiuti, A2A brucia Acea: inceneritore vista Capalbio, esplode rivolta local

    i più visti
    i blog di affari
    La geopolitica di Macron, Brexit il kick-off all'autonomia strategica UE
    di Bepi Pezzulli
    CHI HA TEMPO NON ASPETTI TEMPO
    di Angelo Andriulo
    Venezia,emblema della fragilità italica. Ma nell'estremo esce il meglio di noi
    di Diego Fusaro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.