A- A+
Roma
Raggi assolta. Di Maio e Di Battista in coro: “Giornalisti i veri sciacalli”

"Il fatto non sussiste", Virginia Raggi dichiarata innocente. Crolla il processo per falso che vedeva imputata la Raggi, da Di Maio a Di Battista, si mobilita lo "stato maggiore" dell'M5S .

 

Tutti in difesa di Virginia Raggi, tutti contro un nemico comune. Al centro della polemica post-verdetto, dopo i complimenti di rito, la causa di tutti i mali: i giornalisti. Un pensiero comune, che unisce, seppur a distanza di chilometri, Di Maio come Di Battista.

"Contento di averti sempre difesa e diaver sempre creduto in te - scrive in un post su Facebook il leader M5S, ricordando i "due anni di attacchi alla sindaca più massacrata di Italia". "Il peggio in questa vicenda lo hanno dato invece la stragrande maggioranza di quelli che si autodefiniscono ancora giornalisti, ma che sono solo degli infimi sciacalli, che ogni giorno per due anni, con le loro ridicole insinuazioni, hanno provato a convincere il Movimento a scaricare la Raggi".

"Oggi la verità giudiziaria ha dimostratosolo una cosa: che le uniche puttane qui sono proprio loro, questi pennivendoli che non si prostituiscono neppure per necessità, ma solo per viltà". Gli ha fatto eco in un post Alessandro Di Battista, dopo l'assoluzione.

Molto meno caustico il commento di Daniele Frongia, assessore capitolino allo Sport nonché ex vicesindaco: "Much ado for nothing, ovvero 'molto rumore per nulla' - scrive Frongia - come il titolo della commedia di William Shakespeare".

 

Commenti
    Tags:
    virginia raggiprocessofalsomarradi maiodi battistam5scampidoglioroma





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    La sex influencer a scuola di sesso: Martina show con Roberta Gemma

    La sex influencer a scuola di sesso: Martina show con Roberta Gemma

    i più visti
    i blog di affari
    Toninelli, pugno alzato in Aula? L'educazione è data anche dalla laurea
    di Ernesto Vergani
    Tim, Altavilla vince ma non convince.Spiraglio per il ripensamento di Gubitosi
    di Angelo Maria Perrino
    Grecia, umiliazione eurocratica. Il culmine dell'oltraggio alla nostra civiltà
    di Di Diego Fusaro

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.