A- A+
Roma
Raggi, guerra ai sanpietrini. Li toglie in via Nazionale li mette al Corso

Virginia Raggi dichiara guerra ai sanpietrini romani. Solo che verranno tolti da una strada per essere riposizionati in un'altra, in una specialissima “ammuina alla romana”, dove sarà la Sovrintendenza a decide da dove toglierli e dove rimetterli.

Così gli storici sanpietrini, tipico selciato romano composto da blocchetti di leucitite, verranno rimossi da via Nazionale, viale Aventino e via Giolitti nel tratto vicino alla Stazione Termini per essere ricollocati lungo via del Corso, via Condotti e nel percorso pedonale ipotizzato tra San Giovanni ed il Colosseo. Era stato il sogno di Ignazio Marino, lo realizzerà la Raggi ma non si sa in quanto tempo. Per la serie, la città che verrà.

Pensati per durare a lungo sotto il peso delle carrozze ottocentesche, oggi i sanpietrini sono spesso incompatibili con il transito giornaliero di migliaia di automobili ed autobus che caratterizza le vie del centro di Roma, tanto da sprofondare sotto il loro peso. Per questo motivo l'amministrazione M5S di Virginia Raggi ha scelto di presentare un piano per toglierli da strade molto trafficate come via Nazionale e spostarli in altre a maggiore frequentazione pedonale e vocazione sia monumentale sia allo shopping.

“Il piano tiene conto delle mutate esigenze della città creando una omogeneità nelle aree del centro storico ed in quelle a maggior traffico veicolare, i sampietrini rimossi potranno essere nuovamente utilizzati per abbellire altre zone piazze o vie della città”, ha spiegato la Raggi presentando l’iniziativa. Il piano del Campidoglio al momento non prevede soluzioni per i sanpietrini di piazza della Repubblica, piazzale Ostiense e piazza di Porta Maggiore, aree che necessitano di una maggiore pianificazione. Il primo intervento in programma, tra qualche mese, prevede la rimozione dei sanpietrini da via IV novembre. Per i lavori su via Nazionale e a viale Aventino invece, secondo le previsioni del Campidoglio, bisognerà attendere il prossimo anno. In totale si stima che i blocchetti verranno rimossi da 68 vie di grande scorrimento per poi essere ricollocarli in 113 strade di piccole dimensioni a vocazione pedonale.

Guerra ai sampietrini, Pd attacca la Raggi: “Stesso annuncio dell'anno scorso”

Commenti
    Tags:
    raggivirgina raggibuche romaasfalto romapiazza veneziavia nazionalevia giolitticomune roma




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Regione Lazio, Zingaretti bacia l'M5S. “Datemi due tecnici come assessori”

    Regione Lazio, Zingaretti bacia l'M5S. “Datemi due tecnici come assessori”

    i più visti
    i blog di affari
    Grande successo per la serata ELIO ed Epson Moverio, all'Illy Caffè di Milano
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Gualtieri rilancia l'inganno verde. La way-out? Abbandonare il capitalismo
    di Diego Fusaro
    Salone Nautico di Genova. L'evoluzione elettrica del Cantiere Ernesto Riva
    di Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.