A- A+
Roma
Rai 2, ecco chi sono Jas & Jay. Le sorelle mozzafiato tra console, uomini e tv

di Federico Bosi

Belle, biondissime e super sexy. Jasmine e Jay Carol Gigli, in arte Jas & Jay, sono le sorelle dai lunghi capelli biondi, un po’ vallette, un po’ musiciste, del programma di Rai 2 “Mezzogiorno in Famiglia”. Jasmine ci racconta le loro passioni: dalla musica alla discoteca, fino alla tv, ai cani e agli uomini.

Le due ragazze sono le figlie Carlo Gigli, cantautore romano che partecipò anche al Festival di Sanremo del 1976 con il brano “Più Forte” classificandosi settimo. Le splendide sorelle, seguendo le orme del padre, si sono anche loro tuffate nel mondo della musica ma in tutt'altro genere. Jas & Jay sono infatti due tra le dj donne più di successo in Italia e girano lo stivale con i loro dj set nelle discoteche, facendo ballare i più scatenati al ritmo dei loro singoli.

Jasmine, la più grande delle due sorelle, ha scelto Affaritaliani.it per raccontare abitudini e segreti della coppia più esplosiva della tv.

Allora Jasmine, state riscuotendo sempre più successo durante le vostre serate nelle discoteche. Ma tornando più indietro, da dove è nata la passione per la musica? È stata tutta “colpa” di vostro padre oppure no?

“Senza dubbio la colpa va attribuita a lui – dice ridendo -. Fin da piccolissime papà ci ha trasmesso la sua fortissima passione per la musica e per gli strumenti musicali. Un ricordo che ho indelebile nella testa è di me e mia sorella molto piccole che balliamo intorno a mio papà che, seduto a terra, ci suona la chitarra”.

Quindi la vostra famiglia vi ha sempre appoggiato su questa scelta?

“Si si, sono sempre stati tutti dalla nostra parte”.

Carlo ha preso di buon occhio la vostra scelta musicale, totalmente diversa dalla sua, o sperava in qualcosa di diverso?

“Ovviamente la nostra musica è il più lontano possibile dalla sua ma nonostante ciò lui ci ha sempre appoggiato ed aiutato. Papà è l'autore, insieme a noi, di tutti i nostri brani. Ci aiuta a scriverli ed a comporli. Anche nel nostro prossimo singolo, che uscirà tra poco, c'è il suo zampino”.

Dal 2016, tu e tua sorella Jay fate parte del casting di “Mezzogiorno in Famiglia” su Rai 2. La tv è quello che vi piacerebbe fare oppure è una cosa secondaria rispetto alla musica?

“In realtà vorremmo che le due cose continuassero di pari passo. Noi facciamo le dj da 5 anni ma, se non fosse stato per il nome che ci eravamo fatte grazie alla tv, nessuno ci avrebbe dato alcuna opportunità. La tv ci ha aiutato e ci aiuterà tanto. Finché ci sarà la possibilità, continueremo a lavorare su entrambi i fronti”.

La vostra bellezza non si discute. Siete sempre più due “sex symbol” del piccolo schermo. Su Instagram, social dove siete più attive con oltre 145 mila seguaci, spopolano vostre foto in bikini, persino sulla neve. Da chi è nata questa idea?

“L'idea è stata tutta nostra. Noi abitiamo poco fuori Roma ed abbiamo un grandissimo giardino con anche un piccolo bosco. L'anno scorso la neve ha ricoperto i nostri prati e così ci è venuto in mente di farci qualche foto 'più particolare' ed hanno riscosso un successo strepitoso”.

Qualche domanda un po' più personale. Tu e tua sorella condividete lavoro e passione per la musica. Ma andate sempre d'accordo su tutto? C'è qualcosa che ogni tanto vi fa scontrare o è sempre tutto rosa e fiori?

“Guarda noi due andiamo d'accordo solo su lavoro e musica. Per tutto il resto siamo agli antipodi. Io sono una persona più riflessiva e dolce, Jay è invece più impulsiva. Io adoro stare a casa nel tempo libero mentre lei vuole sempre uscire. L'unica cosa che ci accomuna è la passione per i cani. Abbiamo in totale 3 cani lupo e 3 akita che giocano sempre insieme nel nostro giardino”.

E quindi anche in amore avete gusti differenti?

“Si si, totalmente differenti. Io preferisco gi uomini mori, Jay è invece più attratta dai biondi”.

Prima di salutarci una domanda sul futuro. Quali sono i vostri progetti? Quando tornerete a suonare a Roma?

“Il nostro obiettivo numero uno è quello di far uscire un singolo che possa girare il mondo. Abbiamo pronti anche dei pezzi in italiano ma puntiamo di più su quelli in inglese perché sono più facilmente vendibili all'estero. Il nostro sogno è quello di riuscire un giorno a partecipare a grandi eventi di musica elettronica come, ad esempio, il Tomorrowland. A Roma suoneremo l'8 ed il 9 febbraio al 'Room 26', all'Eur. Per noi quello è un locale molto importante perché lì ci siamo esibite la prima volta in assoluto e per questo ci siamo molto legate”.

Commenti
    Tags:
    rai 2sanremojas e jaymusicauominitvsexyinstagramcarlo giglidjromafederico bosi
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Sesso nel letto di un motel. Sfatati i miti dell'orgasmo maschile e femminile

    Sesso nel letto di un motel. Sfatati i miti dell'orgasmo maschile e femminile

    i più visti
    i blog di affari
    Zingaretti annuncia il programma del Centrosinistra... La vignetta di Affari
    Severino, quando si spegne un filosofo la notte si fa ancora più buia
    di Diego Fusaro
    I 'globalcapitalisti' amministrano anche il dissenso: Sardine loro creatura
    di Diego Fusaro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.