A- A+
Roma
Raid al Roxy bar, il riesame conferma gli arresti di Casamonica e Di Silvio

Raid di Casamonica e dei Di Silvio al Roxy Bar: il tribunale del Riesame conferma l'ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip Clementina Forleo.

 

Era lo scorso 1 aprile quando Antonio Casamonica e i fratelli Alfredo e Vincenzo Di Silvio entrarono nel locale aggredendo il barista di nazionalità romena e una cliente invalida. Tutto per ottenere di essere serviti per primi dal gestore.

Un raid che ha fatto il giro di tutti i giornali, scatenando lo sdegno dei cittadini, con la rete NoBavaglio che insieme ad Articolo 21 ha organizzato un sit-in davanti al Roxy Bar per il rilancio della legalità.Violenza privata, danneggiamento e lesioni personali con l'aggravante del metodo mafioso sono i reati contestati dal pm Giovanni Musarò.

Tags:
roxy barcasamonicadi silvioarrestodomiciliariraid

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Roma, per un cordolo Atac il cantiere più lento del mondo. Esplode la rabbia

Roma, per un cordolo Atac il cantiere più lento del mondo. Esplode la rabbia

i più visti
i blog di affari
Germania, impazza l'ultradestra: AFD supera i socialisti e Angela Merkel trema
di Marco Zonetti
Milano. 2° Salone Internazionale della Canapa dal 28 al 30 settembre.
di Paolo Brambilla - Trendiest
Oli essenziali, ecco perché non puoi farne a meno
di Simone Michelucci

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.