A- A+
Roma
Rapinatore travestito da postino svaligia una farmacia a Monti Tiburtini

Rapina una farmacia travestito da postino e poi fugge su uno scooter delle Poste Italiane: 32enne romano finisce in manette dopo un rocambolesco inseguimento con la polizia.

 

L’uomo, con indosso una pettorina gialla con sopra scritto “Poste Italiane” ed un casco sempre dello stesso ente, è entrato nell’esercizio commerciale nei pressi di via Monti Tiburtini e ha minacciato con una pistola i farmacisti. Dopo aver rubato dalle casse circa 400 euro, il rapinatore è fuggito a bordo di un ciclomotore sempre di proprietà delle Poste Italiane.

I dipendenti della farmacia, durante la rapina, sono riusciti però ad attivare l’allarme del sistema “Secur Shop”, il video allarme antirapina nato dal Protocollo d’Intesa tra il Ministero dell’Interno e diverse Associazioni di categoria, tra cui anche Federfarma, dando la possibilità di intervenire tempestivamente agli operatori di Polizia, in tempo “reale” con una perfetta sinergia tra Sala Operativa ed il personale operante su strada. 

Ricevuta la segnalazione e l’indicazione della via di fuga del soggetto, i poliziotti sono riusciti ad intercettare il rapinatore e a bloccarlo, senza non poche difficoltà, soltanto in Piazza Gimma, nel quartiere Africano, a due passi da Viale Libia, dopo un rocambolesco inseguimento. Caduto a terra, nonostante l’inutile resistenza, il 32enne è stato immobilizzato.

A seguito della perquisizione personale è stata rinvenuta sia la refurtiva che la pistola, una scacciacani, senza tappo rosso, utilizzata per commettere il reato.

L’uomo, condotto negli uffici del commissariato Vescovio, è stato associato anche ad una rapina simile avvenuta, con le stesse modalità ed abiti, pochi giorni prima sempre ai danni di una farmacia in zona Talenti.

Il ciclomotore è risultato rubato ai danni di un operatore delle poste italiane durante la sua attività lavorativa.

Dopo gli accertamenti di rito, il rapinatore è stato accompagnato in carcere con l’accusa di rapina aggravata dall’uso delle armi e ricettazione.

Commenti
    Tags:
    rapinapostinofarmaciaromapoliziaarrestomonti tiburtinirapinatore



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    La Democrazia Cristiana c'è. Roma, Stati generali per riunificare il partito

    La Democrazia Cristiana c'è. Roma, Stati generali per riunificare il partito

    i più visti
    i blog di affari
    Il ritorno in campo di Berlusconi? Docile servitore dei suoi aguzzini
    di Diego Fusaro
    La prospettiva economica 2019 secondo Alessia Potecchi. Stagnazione o ripresa?
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Berlusconi in campo? Silvio non farlo. Auto-dissoluzione finale del Caimano
    di Maurizio de Caro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.