A- A+
Roma
Record di single: raddoppiati in 10 anni. Da brontoloni a epicurei: chi sono

Record di single, in Italia sono 9 milioni, il 46% in più rispetto a dieci anni fa. Ma non tutti sono uguali: gli uomini e le donne single si dividono in cinque categorie. Brontoloni, nostralgici, inflessibili, epicurei e spensierati: ciascuno il suo modo di vivere la sua “non coppia”.

È quanto emerge da una ricerca realizzata da SpeedDate.it, il portale che offre ai single il modo più veloce e divertente per incontrare nella vita reale gente nuova e nuovi potenziali partner, finalizzata a scoprire quali sono le categorie di single-tipo.
La fotografia del «single tipo» del 2017 scattata da SpeedDate.it è precisa: l'età media è di 38 anni, oltre la metà ha un lavoro stabile, poco meno della metà ha un rapporto importante alle spalle ed uno su quattro vive ancora a casa con i genitori.

Ma vediamo le singole “personalità”: quella del “single brontolone” è la categoria che tutti si aspettano, legata al vecchio concetto di zitella e di zitello, ma chi appartiene a questa categoria non sopporta stare da solo. Oggi il "single brontolone" non è destinato a rimanere a lungo single.

Il “single nostalgico” ha una storia importante alle spalle e non riesce a farsi una ragione del perché sia finita. Non accetta la separazione e annega i suoi dispiaceri occupandosi di un animale domestico, molto spesso un gatto per le donne e un cane per gli uomini.

Poi c'è il “single inflessibile”: chi appartiene a questa categoria non soffre affatto la sua situazione, ma ha accettato e assapora ogni giorno il fatto di essere single. Ha costruito uno stile di vita perfetto per la sua situazione. Il suo proverbio preferito è: «meglio soli che in cattiva compagnia».

Se la spassa il “single epicureo”: spesso più giovane degli altri, tende a condividere a momenti la sua vita quotidiana con un partner occasionale per poi scoprirsi ancora single e cercarne un altro. Gode di ogni momento, senza pensare al domani, senza preoccuparsi di cercare il suo partner ideale e lasciando semplicemente che le cose accadano.

Il “single spensierato” è l'evoluzione del "single epicureo". Dopo essere stato in coppia, gode pienamente del suo celibato/nubilato sentendosi più libero che mai. Il solo pensiero di non stare più con il suo ex partner lo rende più che felice, pronto a riscoprire la vita e i benefici di essere single, senza dovere rendere conto a nessuno.

Roma, Milano e Torino sono le méte preferire dei “single attivi”, ovvero di coloro che  sono più assiduamente alla ricerca della loro anima gemella e partecipano a eventi come gli speed date, vacanze per single e chat organizzate dai diversi siti di dating online.

Tags:
singlespeed dateanima gemellaamoresesso

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Chi parla male di Atac viene licenziato, via Micaela Quintavalle, è ufficiale

Chi parla male di Atac viene licenziato, via Micaela Quintavalle, è ufficiale

i più visti
i blog di affari
Decreto Salvini, si chiama Mattarella, non mattarello
di Angelo Maria Perrino
Cara Milano, <i>Versace</i> da bere. Il creativo? E' a servizio del profitto
di Maurizio de Caro
A Bruxelles il nuovo ordine erotico genderizzato
di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.