A- A+
Roma
Regione, la Lega scarica Cavallari: "Zingaretti salvato per propri interessi"

La Lega ammette la sconfitta del centrodestra e scarica il "traditore" Cavallari, colpevole di aver salvato, con il suo rifiuti di aderire alla mozione di sfiducia, la giunta Zingaretti.

 

Una missione proibitiva fin dal principio, ma inizialmente sostenuta e diventata reale anche grazie al sostegno dei penstellati di Roberta Lombardi. "Per interessi personali è stata persa l'occasione di far cadere una giunta traballante che finora ha fatto poco o nulla per i cittadini del Lazio - accusa Angelo Tripodi, capogruppo Lega alla Regione - Basti pensare alla sanità e alla gestione dei rifiuti per capire che serve un immediato cambio di rotta e di uomini. A casa gente come Cavallari chi mette davanti il proprio ego e si dimentica di lavorare per i cittadini della nostra Regione".

Commenti
    Tags:
    regionelegaregione laziocavallarizingarettimozione di sfiduciaroma




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Da 34 anni in intimo hot: torna Miss Intimo, un premio alla bellezza assoluta

    Da 34 anni in intimo hot: torna Miss Intimo, un premio alla bellezza assoluta

    i più visti
    i blog di affari
    Camilleri e la Sicilia immaginaria (tenera e irritante) di Montalbano
    di Maurizio de Caro
    Tette e culi in copertina fanno vendere di più? Lo spiega l'antropologo
    di Mariella Colonna
    EB HI-TECH Fashion: Parte l'avventura negli USA
    di Francesco Zambelli

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.