A- A+
Roma
Regione Lazio, esplode il centrodestra. La Lega: “Via Cangemi da Forza Italia”

Al Consiglio Regionale del Lazio, esplode il centrodestra. La Lega non ci sta, non vuole sedere accanto a Forza Italia che ha ri-accolto il profugo Giuseppe Cangemi, la “stampella del Pd e di Zingaretti” e così formalizza che non parteciperà più a riunioni del centrodestra.

Il rifiuto ad una “casa comune” arriva dal capogruppo Angelo Tripodi che chiede la testa del consigliere Cangemi: “'Mai col Pd è una condizione imprescindibile per ricostruire un centrodestra vincente nel Lazio, macchiato dalle porte girevoli e dall'ambiguità di Forza Italia capace di sostenere persino il disastroso Nicola Zingaretti''.

Tripodi va oltre e predice una nuova giravolta a tre: Cangemi, Cartaginese e Simeone: “Giuseppe Cangemi, ora che il Pd è pronto a sposare i 5 Stelle, viene riaccolto incredibilmente in FI dopo essere stato votato all'unanimità dal centrosinistra vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio. Probabilmente una merce di scambio per appoggiare un'amministrazione vergognosa e fallimentare a trazione Pd. Non bastasse ciò, Laura Cartaginese ha votato contro la mozione di sfiducia a Zingaretti presentata dal centrodestra e poi a favore del bilancio. Per non parlare di Giuseppe Simeone, attuale capogruppo e presidente della strategica commissione Sanità, che è uscito persino dal gruppo perché tagliato fuori dall'ufficio di presidenza e inizialmente dalle ripartizioni delle presidenze di commissioni permanenti, dalle quali la Lega si è tenuta alla larga. Una coerenza che non sembra contraddistinguere in molti nel centrodestra almeno alla Pisana, un modus operandi disgustoso da cui prendiamo le distanze senza se e senza ma. Non parteciperemo più ai tavoli del centrodestra qualora fosse presente FI, almeno fino a quando qualcuno non faccia chiarezza. Cangemi si dimetta dal ruolo di vicepresidente dell'Assemblea regalato da Zingaretti'', conclude Tripodi.

Toti e Palozzi contro Forza Italia: "Sta all'opposizione o con Zingaretti"?

Regione Lazio Pd-M5S, a Zingaretti non serve più il Misto: Cangemi torna in Fi

Guerra nel centrodestra, Gasparri chiarisce: “Forza Italia contro la sinistra”

Commenti
    Tags:
    regione lazioconsiglio regionale laziocentrodestra laziolegaforza italiacangemisimeonecartaginesetripodiaccordo pd-m5szingaretti-m5s





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Notte folle dei turisti ubriachi: svuotano alcool dentro Fontana di Trevi

    Notte folle dei turisti ubriachi: svuotano alcool dentro Fontana di Trevi

    i più visti
    i blog di affari
    Si può essere licenziati per una lunga malattia?
    di Avv. Cristiano Cominotto
    Prima o poi i catalani otterranno la secessione da Madrid
    di Ernesto Vergani
    Convegno a Milano su .. quando il fisco tace il debito è nullo

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.