A- A+
Roma
Rifiuti, Abruzzo salva Roma: “Disponibili a smaltire i rifiuti della Capitale”

Emergenza rifiuti: l'Abruzzo non si tira indietro e conferma la disponibilità a smaltire una parte dei rifiuti di Roma.

 

La Capitale è in bilico su un baratro, ma si vede una luce in fondo al tunnel. L'accordo con l'Abruzzo è temporaneo e non salverà Roma dalla crisi della “monnezza”, ma le regala tempo per trovare una soluzione a lungo termine.

A dare l'annuncio è il governatore dell'Abruzzo Luciano D'Alfonso che sul suo profilo Facebook nella giornata di martedì scrive: “Ho scritto ieri (8 gennaio ndr) sera a Virginia Raggi, all’AMA e alla Regione Lazio la lettera che potete leggere qui sotto. Ho ribadito che non ci sottrarremo ad una collaborazione istituzionale ma ho chiesto che vi sia chiarezza su quattro condizioni:
1) il quantitativo dei rifiuti oggetto dell’emergenza,
2) l’arco temporale in cui si dispiegherà,
3) l’itinerario dei camion adibiti al trasporto e l’impatto sulla viabilità minore una volta che i mezzi usciranno dall’autostrada,
4) il quadro complessivo dello sforzo straordinario che intende attuare il Comune di Roma, per capire in quali termini verrà risolta l’emergenza”.

Una crisi cronica, come l'ha definita il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti, che non può essere risolta con un palliativo. L'emergenza vera e propria i cittadini di Roma l'hanno vista tornare durante le festività natalizie.

Complice la presenza di migliaia di turisti in visita nella città, cestini e cassonetti sono rimasti pieni per giorni.
Le alte temperature degli ultimi giorni, poi, hanno favorito l'innalzarsi di olezzi raccapriccianti dai cassonetti capitolini. Ancora a gennaio le carte dei regali natalizi facevano capolino dai cesti bianchi della raccolta differenziata su strada.

Il governatore D'Alfonso, confermando la massima solidarietà e disponibilità della sua regione a collaborare con Roma, ha chiarito che l'Abruzzo non dimentica l'aiuto ricevuto dal Lazio e dalle altre regioni in occasione delle calamità subite: “Oggi ci saranno confronti tecnici tra i funzionari della Regione Abruzzo e quelli dell’AMA per verificare anche i costi della operazione”.

 

Tags:
abruzzoromarifiutimonnezzaamaluciano d'alfonsonicola zingarettivirginia raggicampidoglioregione laziosmaltimentodiscariche




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Raggi assolta, era previsto da Beatrice241. Ma con la legge non è finita

Raggi assolta, era previsto da Beatrice241. Ma con la legge non è finita

i più visti
i blog di affari
Premiato alla Bocconi il Gruppo italiano Epta, leader nella refrigerazione
di Paolo Brambilla - Trendiest
Il Nord che teme la meridionalizzazione del Paese
di Ernesto Vergani
La comunicazione nel canto e del corpo: 3 cose da sapere
di Giancarlo Genise

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.