A- A+
Roma
Rivoluzione università a Roma, Raggi sposta le lezioni per ridurre il traffico

di Federico Bosi

Virginia Raggi rivoluziona le università di Roma, l'inizio delle lezioni universitarie spostato ad un orario diverso per ridurre il traffico della Capitale: “Perché far iniziare le lezioni universitarie alle 8 o alle 9 di mattina quando tendenzialmente aprono gli uffici e le scuole? Spostiamole più tardi”.

 

Gli studenti de La Sapienza, Roma Tre, Tor Vergata e di tutte le università private romane sono avvisati: dal prossimo semestre l'inizio delle elezioni potrebbe essere spostato dopo le ore 10 per diminuire gli ingorghi di traffico nelle ore di punta del mattino. “Far iniziare le lezioni per gli universitari a un orario diverso rispetto alle rush hour della nostra città. Questa è un'idea che vogliamo perseguire e vorremmo mettere in campo a partire dal prossimo semestre”, dice Raggi alla presentazione della nuova edizione del quotidiano Il Tempo.

L'idea di spostare le lezioni per ridurre il traffico è l'ultima delle proposte messe in cantiere dalla Raggi per migliorare la mobilità della Capitale. Il sindaco ha già discusso dell'argomento con i rettori delle varie università e, con molta probabilità, già dalle lezioni post sessione d'esame invernale universitari in aula non prima delle 10. Se questo non dovesse accadere, lo spostamento delle lezioni sarà posticipato all'inizio del prossimo anno accademico. “Sembrerà una sciocchezza ma in altre città del mondo ha funzionato - spiega Raggi -. Roma deve tenere il passo delle altri capitali. Cominciare le lezioni universitarie un po' più tardi alleggerirà la pressione sugli orari di tutti”.

Oltre che dello spostamento dell'orario dell'inizio delle elezioni universitarie, alla presentazione della nuova veste grafica, sia in versione cartacea che online, dello storico giornale romano Il Tempo la Raggi ha toccato il tema rifiuti, ribadendo che in corso un dialogo con la Regione per prorogare l'ordinanza scaduta il 15 ottobre scorso, della mobilità sostenibile e potere speciali per Roma. All'evento, tenutosi nella sede della Confcommercio di Roma in piazza di Pietra, parata di “vip”: da Claudio Lotito a Mauro Baldissoni, da Gianni Letti a Renato Schifani e Fabrizio Rampelli, da Giuseppe Roscioli di Federalberghi Lazio a Valter Giammaria di Confesercenti Roma.

Loading...
Commenti
    Tags:
    universitàuniversità romaraggi universitàraggi sposta lezioni universitàspostamento orari lezioni universitàtrafficotraffico romamobilità roma
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Traffico da incubo, Roma meglio solo di Bogotà. E Salvini “pugnala” la Raggi

    Traffico da incubo, Roma meglio solo di Bogotà. E Salvini “pugnala” la Raggi

    i più visti
    i blog di affari
    Le ragioni del proporzionale contro l'emotività del taglio alle poltrone
    di Bepi Pezzulli
    Craxi vittima di un golpe giudiziario: ultimo vero baluardo della sovranità
    di Diego Fusaro
    Claudio Martelli, l’antipatico (vero) si riposa e risposa
    di Maurizio de Caro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.