A- A+
Roma
Rogo di Pomezia, disastro EcoX: chiesto rinvio a giudizio per l'amministratore

di Valentina Renzopaoli

EcoX Pomezia, ad un anno e quattro mesi dal gigantesco rogo nel deposito di rifiuti alle porte di Roma, arriva la richiesta del pm Luigi Paoletti della procura di Velletri di rinvio a giudizio per l'amministratore unico dello stabilimento.

L'incendio, che divampò il 5 maggio 2017 sulla via Pontina vecchia al chilometro 33, mandò in fumo plastiche, carta e altri materiali riciclati: a causa della combustione nel cielo si levò una grande nube di fumo nero, visibile a diversi chilometri di distanza.

L’Osservatorio Nazionale Amianto denunciò la condizione di rischio, anche per la presenza di amianto, chiedendo che fossero assunte misure idonee a tutela della salute pubblica, che vennero puntualmente adottate dagli organismi preposti.

Il pubblico ministero ha ora notificato la richiesta di rinvio a giudizio a carico del signor B. A., amministratore unico e legale rappresentante della Eco Servizi per l'ambiente s.r.l. per ipotesi di reato che vanno dall'inquinamento ambientale al disastro colposo, fino all'omissione degli strumenti atti a prevenire disastri e per l'assenza del certificato di prevenzione incendi. L'udienza preliminare è fissata per il prossimo 4 dicembre.

“Le tesi dell'Ona, avanzate con un dettagliato esposto subito dopo l'esplosione delle fiamme, hanno trovato, purtroppo riscontro tenendo conto delle imputazioni contestate”, ha spiegato l'avvocato Ezio Bonanni, presidente dell'Osservatorio Nazionale Amianto.

“L’Ona si costituirà parte civile nel procedimento penale promosso dalla Procura della Repubblica di Velletri a carico della persona e delle società che ha identificato e chiederà il risarcimento dei danni anche in relazione al pregiudizio concretamente sofferto anche dai cittadini, fermo restando che sarà il GUP a dover decidere sulla richiesta di rinvio a giudizio e ferma in ogni caso la presunzione di innocenza quale pietra miliare dello stato di diritto”.

Commenti
    Tags:
    rogo pomeziarogo ecoxinquinamento ambientaledisastro colposoosservatorio nazionale amiantoamianto





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma: dopo due anni e mezzo M5S si ricomincia a tagliare l'erba e le siepi

    Roma: dopo due anni e mezzo M5S si ricomincia a tagliare l'erba e le siepi

    i più visti
    i blog di affari
    Il mercato immobiliare milanese per Marco Giuseppe Stefanoni
    Governo, Salvini ad Affari: "Io penso a elezioni anticipate? Balle spaziali!"
    di Angelo Maria Perrino
    Pd, Minniti e la sua sinistra per i deboli. Non dimentichi la lotta all'Ue
    di Di Diego Fusaro

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.