A- A+
Roma
Rom a Casal Bruciato, la Procura indaga per istigazione all’odio razziale

Procura di Roma sulle tracce di Casapound e residenti violenti. Aperto un fascicolo sulla protesta di Casal Bruciato contro una famiglia rom, si procede per il reato di "propaganda e istigazione a delinquere per motivi di discriminazione razziale".


Una prima informativa della Digos è stata depostata a piazzale Clodio, con i magistrati che sarebbero intenzionati a procedere per il reato così come sancito dall'articolo 604 bis del codice penale. Al momento il fascicolo è contro ignoti, ma gli inquirenti proseguiranno nell' analisi dei video. La Questura ha già identificato alcuni di quelli che hanno insultato i nomadi, compreso chi ha rivolto minacce sessiste alla donna rom.

Commenti
    Tags:
    casal bruciatoromnomadicasapoundodio razzialeprocuraindaginicase popolariprotesta casal bruciatoraggicampidogliom5s




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Stadio Roma, Marcello De Vito un mostro: no, vittima di Parnasi. È Cassazione

    Stadio Roma, Marcello De Vito un mostro: no, vittima di Parnasi. È Cassazione

    i più visti
    i blog di affari
    Governo, la quadra per evitare il voto: Di Maio premier, Salvini Interni e...
    Crisi di governo. Cartoline di fine estate e di fine legislatura
    di Maurizio de Caro
    Governo giallorosso? No, giallofucsia. Pura servitù a Ue, Usa, mercati e...
    di Diego Fusaro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.