A- A+
Roma
Roma, auto condivisa tra sconosciuti: ecco l'ultimo “sconto” M5S

Roma, viaggiare in auto in 3 persone conviene: parola di Comune. Pronto lo “sconto” per gli automobilisti disposti a muoversi in gruppo nella maxi Ztl.

 

È l'ultima frontiera del car pooling firmato M5S, che prepara la rivoluzione green della Capitale. A farne le spese tutti i pendolari “solitari”, costretti a muoversi quotidianamente all'interno dell'Anello ferroviario. Nelle intenzioni dell'amministrazione l'accesso all'area sarà infatti prossimamente solo a pagamento,  con l'introduzione di un sistema di pedaggio veicolare valido per tutti. O quasi. Perchè la proposta di delibera a firma Enrico Stefano, presidente della commissione Mobilità,  prevede “agevolazioni ed esenzioni a livello tariffario” per categorie come residenti, veicoli ibridi, elettrici e “misure volte a favorire lo spostamento di un minimo di tre soggetti con il medesimo veicolo”.

L'obiettivo pentastellato sarebbe, come riportato dall'agenzia Dire, quello di “ridurre sostanzialmente il traffico veicolare all’ingresso dell’area centrale al fine di favorire una modalità plurimodale di trasporto con sosta nelle aree esterne”. Un'iniziativa fondamentalmente positiva, che però, a fronte di una spesa media di 120 euro l'anno, andrà a penalizzare i viaggiatori solitari e viceversa ad ingrossare le casse comunali. I numeri del nuovo, probabile, sistema di sorveglianza sono infatti alti, con oltre 400mila vetture interessate, per circa mezzo milione di romani che entreranno ed usciranno da un’area di 30 chilometri quadrati. La delibera, che potrebbe essere votata già durante la prossima seduta, potrebbe entrare in vigore non prima del 2021 e necessiterà di una struttura ad hoc all’interno di agenzia per la Mobilità.

Tags:
romaautocondivisiocar poolingm5sstefanomobilitàztlcentro storico






Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Francesca Giuliano, da "cicciona" a curvy model: 100 mila euro per una notte

Francesca Giuliano, da "cicciona" a curvy model: 100 mila euro per una notte

i più visti
i blog di affari
Fitch dà ordini al governo. E "Repubblica" si inchina al colonialismo Usa
di Diego Fusaro
Fashion week e contemporary art al Vapore di Milano
di Milo Goj
La parabola di Roberto Formigoni. Il Celeste e la caduta degli dei
di Maurizio de Caro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.