A- A+
Roma
Roma, commercianti in piazza contro abusivi e degrado: “Categoria esasperata"

Commercianti romani in piazza per manifestare contro rifiuti, abusivismo e degrado. Esercenti e cittadini uniti giovedì 10 maggio in un'Assemblea Pubblica: “Categoria esasperata”

 

Fiepet-Confesercenti, Lupe, Assoristoratore e Aeper guidano la rivolta dei commercianti romani contro l'amministrazione M5S. La categoria si compatta per chiedere ad alta voce deroghe e regolamenti da rivere sul centro storico della Capitale, sicurezza e direttive continue. "Hanno invocato misure decise contro l'abusivismo e il degrado che stanno mandando a fondo una categoria che riveste un ruolo di grande importanza nei delicati equilibri della capitale e danno una immagine negativa della città di Roma", si legge in una nota. È il presidente Fiepet Confesercenti di Roma Claudio Pica a chiamare a raccolta i romani alla manifestazione di giovedì 10 maggio, in piazza della Bocca della Verità, al grido di "#UnitiSiVince". Uno slogan rilanciato da locandine e manifesti appesi ovunque nel centro storico della Capitale, che recitano "Cittadini, clienti, turisti, siamo dalla vostra parte". Un grido d'aiuto non solo diretto alle  istituzioni ma anche ai cittadini, chiamati ad accogliere l'appello.

 

Al centro delle richieste regole semplici, efficaci e la lotta all'abusivismo. Le uniche misure valide  per evitare la crisi e la fuga di moltissimi commercianti già pesantemente penalizzati ed in difficoltà. "L'amministrazione del Comune di Roma sta conducendo, da un decennio, un attacco contro la categoria dei pubblici esercizi con piani di massima occupabilità e con provvedimenti che hanno stravolto l'occupazione di suolo pubblico - si legge nella locandina - mettendo a rischio posti di lavori e lo sviluppo delle imprese".

 

 

Tags:
commercio romaprotesta commercianti romaniabusivismodegradorifiuti





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Leopolda, Renzi si prende il Lazio: Italia Viva in Regione, Zingaretti trema

Leopolda, Renzi si prende il Lazio: Italia Viva in Regione, Zingaretti trema

i più visti
i blog di affari
Milano. Eleganza e musica sono di casa al The Singer Music Restaurant
di Paolo Brambilla - Trendiest
Conte e il nuovo umanesimo: per il premier è il momento del suo partito
di Diego Fusaro
Milano Vapore. Prosegue impegno su cultura e politica con convegno e concerto
di Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.