A- A+
Roma
Roma, controlli antidroga dei carabinieri: in manette 8 spacciatori in 24 ore

Otto pusher arrestati e due persone denunciate a piede libero. È questo il bilancio delle operazioni antidroga dei Carabinieri nelle ultime 24 ore. Sequestrati complessivamente circa 2 Kg di hashish e centinaia di dosi tra marijuana, cocaina ed eroina più 700 euro in contanti ritenuti provento illecito dei pusher.

 

I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno passato al setaccio le più note piazze di spaccio, senza sottovalutare i quartieri meno "noti" sotto il profilo delle attività illecite. I controlli sono stati svolti tra Prenestino-Labicano, Colle Oppio, Quartaccio, Trastevere, San Lorenzo, piazza Vittorio Emanuele II, Colle Prenestino, Gianicolense e Bravetta.

Una ragazza romana di 33 anni, incensurata, è stata trovata in possesso di oltre 1,8 Kg di hashish suddivisi in panetti sparpagliati per tutta la sua abitazione di via Andersen. Nell'appartamento, i Carabinieri della Stazione Roma Ottavia hanno trovato anche gli strumenti per la pesatura, il confezionamento e il taglio dello stupefacente.

Un romano di 19 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti è stato, invece, arrestato in piazza Vittorio Emanuele II. Lo spacciatore è stato sorpreso a cedere dosi di hashish. A scoprirlo sono stati militari dell'Arma della Stazione Roma piazza Dante.

A San Lorenzo, tra via dei Volsci e via dei Sardi, è stato bloccato un cittadino tunisino di 34 anni, anch'egli nella Capitale senza fissa dimora, mentre stava tentando di piazzare alcune dosi di cocaina. Nelle sue tasche, i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno rinvenuto anche un coltello di genere proibito.

Stessa sorte per una ragazza pusher sorpresa "a lavoro" lungo viale Trastevere: i Carabinieri della locale Stazione l'hanno "pizzicata" proprio mentre stava consegnando delle dosi di hashish ad un acquirente e, durante la perquisizione, sono spuntate altre decine di dosi pronte per essere smerciate.

Analoghe situazioni si sono verificate in via Serapide, dove i Carabinieri della Stazione Roma piazza Dante hanno arrestato un cittadino filippino di 26 anni, nella Capitale senza fissa dimora e già conosciuto alle forze dell'ordine, trovato in possesso di diversi grammi di marijuana, e in via Attilio Zuccagni Orlandini, dove a finire in manette per mano dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina è stato un romano di 44 anni che stava spacciando dosi di cocaina e hashish.

Gli ultimi ad essere arrestati sono stati un cittadino del Gambia di 26 anni, senza fissa dimora e con precedenti, e un romano di 29 anni residente a Cerveteri, rispettivamente sorpresi dai Carabinieri della Stazione Roma Porta Portese e del Nucleo Operativo della compagnia Roma Casilina con decine di dosi tra eroina e cocaina.

Commenti
    Tags:
    drogaromacarabinieriarrestispacciatorispacciopusher







    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Prostituzione: su internet si vendono insieme moglie e marito. Le storie

    Prostituzione: su internet si vendono insieme moglie e marito. Le storie

    i più visti
    i blog di affari
    Killfie: suicidi da foto. Nel 2018 259 vittime da "selfie della gleba"
    di Diego Fusaro
    Guido Grimaldi. Movimentazione delle merci: azione combinata strada/mare/ferro
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Sigarette elettroniche, mercato in crescita in Italia. Ecco i dati
    di Anna Capuano

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.