A- A+
Roma
Roma, dopo l’esercito ecco i detenuti: in 30 al lavoro contro le buche

Niente esercito tra le strade di Roma, Raggi ci ripensa e si affida ai detenuti. Al lavoro tra le buche di Torre Spaccata i primi 30 neo asfaltatori provenienti dal carcere di Rebibbia.

 

L'ultima scommessa del Comune si chiama "Mi riscatto per Roma", ovvero l'opportunità di fare lavori di pubblica utilità da parte di detenuti. Nella mattinata di martedì i primi, uniti di appositi canal-jet e sotto l'occhio vigile degli agenti di Polizia penitenziaria, sono scesi in campo dopo esser stati accuratamente selezionati e formati da Autostrade per l'Italia, con tanto di attestato professionale per operare in qualità di asfaltatori e manutentori di strade. Appuntamento alle 9 n Via Mario Lizzani, angolo Via di Torre Spaccata. Venticinque gli interventi manutentivi previsti, con i quali saranno pulite le caditoie del tratto di strada in questione, fra Viale dei Romanisti e Via Luigi Ferretti.

 

Il primo di 10 interventi di pubblica utilità che saranno svolti nell'ambito del protocollo d'intesa tra Roma Capitale, DAP e Società Autostrade per l'Italia, firmato il 7 agosto allo scopo di promuovere e favorire i lavori di pubblica utilita' previsti dall'art. 20 ter dell'Ordinamento penitenziario. I successivi lavori saranno realizzati entro metà febbraio e riguarderanno altre strade di Torre Spaccata ed alcune in altri quartieri di Roma (Corviale, Quartaccio e Aurelio).   Ma non solo Roma: il modello è stato replicato dal DAP in altre città metropolitane, con la sottoscrizione di analoghi protocolli d'intesa con i sindaci e i presidenti dei tribunali di sorveglianza. È stata inoltre costituita un'apposita task-force specificamente dedicata al lavoro di pubblica utilita', che sta operando con grande entusiasmo sia degli agenti di Polizia penitenziaria sia della popolazione detenuta selezionata.

Commenti
    Tags:
    romaesercitodetenutibucheraggicampidogliotorre spaccata




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Stipendiopoli al Consiglio regionale. Ecco la carica degli eletti Pd

    Stipendiopoli al Consiglio regionale. Ecco la carica degli eletti Pd

    i più visti
    i blog di affari
    Al voto,con le parole di Salvini ad Affari: in Italia non c'è bisogno del caos
    di Angelo Maria Perrino
    “La voce Umana”: Alessandra Basile in scena al teatro “Factory 32”di Milano
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Mouse Trap Formula 1 Grand Prix di Monaco 2019: trappola per topi nel motore
    di Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.