A- A+
Roma
Roma, eroina al posto della batteria del telefono, ecco il primo “drug-phone”

Ovuli di eroina nascosti dentro al cellulare, al posto della batteria.

Pensava di aver escogitato un trucco infallibile per eludere i controlli, ma un cittadino della Guinea è stato scoperto dai Carabinieri della Stazione Roma Tuscolana. L'uomo, di 25 anni, senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine, finisce in manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Transitando in via Casilina, i Carabinieri hanno notato l’uomo aggirarsi con fare sospetto nei pressi di un bar e avvicinarsi ad alcune persone che passeggiavano lungo la via. Fermato per un controllo, il 25enne ha subito assunto un atteggiamento nervoso e impaziente, facendo insospettire i Carabinieri.

I meticolosi controlli, infatti, hanno permesso di scoprire dosi di eroina nascoste nell’alloggiamento della batteria dello smartphone, che l’uomo custodiva regolarmente in una tasca dei suoi jeans e denaro contante ritenuto il provento dell’illecita attività.

Una volta ammanettato, il pusher è stata portata in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo, mentre il suo Drug-Phone è stato sequestrato.

Commenti
    Tags:
    romadrogaeroinacarabinierispaccio drogacellulari







    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Ex Mercati Generali, ecco perché erano un grande imbroglio: la denuncia

    Ex Mercati Generali, ecco perché erano un grande imbroglio: la denuncia

    i più visti
    i blog di affari
    Ius soli per distruggere la cittadinanza e creare nuovi schiavi da sfruttare
    di Diego Fusaro
    Xi Jinping in Italia? Una “distrazione” del nostro Paese in politica estera
    di Ernesto Vergani
    L'Italia ha trovato un Capitano: Salvini
    di Maurizio de Caro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.