A- A+
Roma
Roma, incendio in dormitorio per clochard a Testaccio: crollato il tetto

Incendio nella notte tra domenica e lunedì all'interno di un padiglione adibito a dormitorio per senza fissa dimora in via di Monte Testaccio, vicino all'ex Mattatoio. Per le fiamme, crollata un parte del tetto della struttura.

 

Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco, coordinate dal capo turno provinciale, con un'autobotte e un'autoscala, spegnendo le fiamme. Non risultano persone ferite o intossicate. A causa della caduta di una parte del tetto, è intervenuto anche il personale G.O.S. (Gruppo Operativo Speciale) dei vigili del fuoco con mezzi movimento terra.

Commenti
    Tags:
    romaincendiosenza fissa dimoradormitorioclochardcrollo tettotestaccioex mattatoio




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Scandalo Ama, dipendenti sfamano cinghiali. Furia Raggi: “È inaccettabile”

    Scandalo Ama, dipendenti sfamano cinghiali. Furia Raggi: “È inaccettabile”

    i più visti
    i blog di affari
    Governo giallorosso? No, giallofucsia. Pura servitù a Ue, Usa, mercati e...
    E Di Maio rivendicò la premiership
    di Angelo Maria Perrino
    O torna il governo pentaleghista o diamo la parola agli italiani
    di Angelo Maria Perrino

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.