A- A+
Roma
Roma, mucca pazza, muore un 62enne a Tor Vergata. Codici: “Rischi ignorati”

Un ingegnere elettronico di 62 anni è morto mercoledì al Policlinico di Tor Vergata per un caso sospetto di morbo della «mucca pazza».

 

 

Il paziente, che viveva nel quartiere di Centocelle, era stato ricoverato lo scorso 5 gennaio con sintomi simili a quelli del morbo di encefalopatia spongiforme bovina: vuoti di memoria e sdoppiamento della vista. Dopo essere stato trasferito nel reparto di Neurologia, le sue condizioni sono progressivamente peggiorate.

"Da anni i rischi legati alla malattia della 'mucca pazza' sembravano ormai tramontati, dal momento che la vicenda non conquistava più le luci della ribalta mediatica. Al contrario di quanto si pensi però, questo fenomeno è tutt'altro che un lontano ricordo. Come la meningite, solo quando i media se ne appassionano diventano delle emergenze, anche se solo mediatiche, eppure la mucca pazza è ancora li viva in mezzo a noi, più di quanto pensiamo”, denuncia l'associazione Codici.

“Da anni Codici continua ad affermare quanto in realtà questa minaccia sia rimasta viva e a denunciare la mancata campagna informativa e i dubbi criteri di classificazione dei casi. E' difficile enumerare gli effettivi casi di mucca pazza, dal momento che vi sono forti dubbi in merito alla cura con cui vengono segnalate le forme probabili o certe della malattia di Creutzfeld-Jacob. Nel 2014 presentammo due esposti, uno alla procura di Caltanissetta e uno a quella di Reggio Emilia, per vederci chiaro dopo dei sospetti casi di mucca pazza in quel periodo. Più volte siamo tornati sul caso, rilanciando l’allarme e precisando che nel registro tenuto dall’Istituto Superiore di Sanità infatti sono inseriti solo i casi riconosciuti con “accuratezza diagnostica superiore al 95%”. E gli altri? Tutti gli i casi che non raggiungono il 95%?». «In merito a questo aspetto - conclude il Codici - riteniamo necessaria un maggiore senso dello Stato da parte delle autorità, stabilendo dei criteri più precisi per la diagnosi in modo tale da contenere subito un’eventuale nuova diffusione della malattia».

Tags:
mucca pazzaallarme mucca pazzapoliclinico tor vergatamalattiesalutesanitàcodici

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Bambino Gesù, “Fermate l'ospedale mostro a Palidoro”. L'appello ambientalista

Bambino Gesù, “Fermate l'ospedale mostro a Palidoro”. L'appello ambientalista

i più visti
i blog di affari
Intervista sulla Cina. Come convivere con la nuova superpotenza globale.
di Paolo Brambilla - Trendiest
Algeria, e ora chi risarcirà Scaroni e l’Eni?
di Angelo Maria Perrino
Tutti i must e le tendenze dell'autunno 2018

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.