A- A+
Roma
Roma, parcheggiatore abusivo minaccia mamma e figlia sul Lungotevere

Lungotevere dei Tebaldi, in manette parcheggiatore abusivo con l’accusa di tentata estorsione.

L’uomo, un cittadino egiziano di 56 anni, ha avvicinato una 40enne intenta a parcheggiare la propria auto, per chiederle soldi per il posteggio. Quando si è reso conto che la donna non intendeva offrirgli denaro, ha iniziato a inveire e a minacciarla, nonostante nella macchina fosse presente anche una bambina di 10 anni, figlia di lei. Il 56enne, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, è diventato immediatamente aggressivo e non si è fermato nemmeno di fronte alla paura della piccola. 

La donna si è allora allontanata, avvisando dell’accaduto i Carabinieri della Stazione Roma piazza Farnese. Le Forze dell’Ordine sono immediatamente intervenute rintracciando il parcheggiatore abusivo, che è stato poi trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.

Tags:
romaparcheggiatore abusivolungoteveremammafigliaminaccearresto





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Accordo segreto tra Lega e M5S nel Lazio. Zingaretti rischia la sfiducia

Accordo segreto tra Lega e M5S nel Lazio. Zingaretti rischia la sfiducia

i più visti
i blog di affari
Milano Vapore. Prosegue impegno su cultura e politica con convegno e concerto
di Paolo Brambilla - Trendiest
Il Tribunale annulla il pignoramento ma la banca non sblocca il conto.
di sotto: Avv. M. Sances e Avv. H. Pisanello
Intervista a Maria Grazia Calandrone. “Siamo un impasto di bene e di male”
di Ernesto Vergani

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.