A- A+
Roma
Roma, piedi a bagno nella Fontana di Trevi: turista egiziana multata

Soffocata dall'afa romana tenta il bagno nella Fontana di Trevi, multata una turista egiziana.

 

Niente incisioni o nudità, questa volta è bastato un paio di piedi per scatenare la reazione del I Gruppo Trevi. Gli agenti della polizia locale hanno infatti fermato la donna, 29 anni, mentre era intenta ad immergere i piedi all'interno della fontana monumentale. Per la turista è così scattata una sanzione da 450 euro.

Tags:
romapiedibagnofontana di trevituristamultata


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Roma, carte di credito rubate: ecco come i ladri svuotano i conti correnti

Roma, carte di credito rubate: ecco come i ladri svuotano i conti correnti

i più visti
i blog di affari
A Bruxelles il nuovo ordine erotico genderizzato
di Diego Fusaro
Il populismo e i partiti di opposizione al Governo giallo-verde.
di Paolo Brambilla - Trendiest
Decreto sicurezza, il governo del Cambiamento c’è
di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.