A- A+
Roma
Roma: scippi, degrado e violenza nel centro storico. Allarme di Confesercenti

“Alcolizzati, tossici, barboni e venditori abusivi tengono in scacco la nostra città”. A lanciare l'allarme è Confesercenti, che lamenta atti di violenza, scippi, furti e bivacchi per tutto il centro storico di Roma e non solo.

 

Una città che per l'associazione che tutela commercio e turismo ha perso la distinzione tra periferia e centro. Confesercenti rincara la dose elencando atti intollerabili tra le vie della Capitale: “Proprio ieri sera a 100 metri da fontana di Trevi un tossico litigava prima con i venditori abusivi e poi prendeva a schiaffi gratuitamente due passanti sotto gli occhi attoniti dei turisti”, si legge in una nota datata 1 giugno. “A porta Metronia, nella stessa notte, un immigrato, ubriaco, distruggeva i parabrezza delle macchine in sosta prendendoli a pugni”. E ancora: “Qualche giorno fa una Troupe tv di Rete 4 è stata aggredita alla stazione Tiburtina, dove stava riprendendo il fenomeno degli assembramenti di immigrati”.
Il coordinatore di Assoturismo Roma Daniele Brocchi conferma la percezione della situazione in città e chiede un intervento delle istituzioni con presidi 24 ore su 24 nei punti nevralgici della città: “I militari devono avere la possibilità di movimento. No alle le belle statuine”, dichiara.

Tags:
violenzadegradoscippiconfesercentipresidi






Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Nuda alla mèta: “Se va male col lavoro vero, farò la fotomodella”. Confessione

Nuda alla mèta: “Se va male col lavoro vero, farò la fotomodella”. Confessione

i più visti
i blog di affari
Arresto genitori Renzi e voto M5S pro Salvini, che disperazione e disordine
di Ernesto Vergani
Interdittive antimafia: un fenomeno in forte aumento a Milano
di Maurizio Tortorella
LUM School of Management sede di Milano. Si inaugura l'anno accademico
di Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.