A- A+
Roma
Roma Tre “plastic free”, il flop delle borracce: agli studenti dopo 6 mesi

di Federico Bosi

L'Università Roma Tre dice addio alla plastica e consegna ad ogni studente una borraccia in metallo “plastic free”, ma è un flop. Dopo l'annuncio di aprile, distribuite solo 3.500 borracce su 36.000 studenti. La fine delle consegne entro ottobre. E nei social la rabbia degli studenti sfocia nell'ironia.

L’Ateneo capitolino di via Ostiense, lo scorso 9 aprile, aveva annunciato la distribuzione gratuita a tutti i suoi 36.000 studenti di una borraccia di acciaio inossidabile per l’acqua. Contando che ogni giorno nell’università vengono consumate circa 10.000 bottigliette di plastica, l'obiettivo di questa iniziativa era quello di contribuire davvero non solo ad un futuro, ma anche ad un presente più pulito e sostenibile. Ma ad oggi, gli studenti che hanno realmente ricevuto la tanto sbandierata borraccia sono stati solamente circa 3.600. E gli altri?

Lo studente può ritirare la sua borraccia nel punto di ritiro all'interno della propria facoltà solamente quando ha ricevuto una mail dall'università con un buono per ritirare la borraccia. I buoni vengono mandati a scaglioni e ad oggi sono stati inviati a 9.000 studenti e non tutti la hanno però ancora ritirata. L'obiettivo dell'ateneo è quello di consegnarle a tutti gli studenti entro ottobre.

“Roma3noplastic, invitando a non usare bottigliette di plastica. L’università ha la missione di pensare al futuro dei suoi studenti”, aveva dichiarato alla presentazione dell'iniziativa il rettore di Roma Tre Luca Pietromarchi. Gli studenti però la pensano diversamente e suoi social chi ha la borraccia viene visto come un extraterrestre.

Sulla pagina Facebook “Spotted 'Roma Tre' – Università di Roma” gli universitari non fanno altro che “scherzarci” su: video con le borracce alzate come fosse la Coppa del Mondo, lamentele per non averla ricevuta colorata, vignette satiriche riprese dai famosi film o grida disperate di richiesta.

borraccia spotted 3
 

Commenti
    Tags:
    universitàroma treromaplastic freeplasticaambientebluffborraccestudentiritardo




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Stadio Roma, Marcello De Vito un mostro: no, vittima di Parnasi. È Cassazione

    Stadio Roma, Marcello De Vito un mostro: no, vittima di Parnasi. È Cassazione

    i più visti
    i blog di affari
    Governo, Di Maio a cena con Zingaretti: il conto (salato) lo pagano gli italiani
    di Diego Fusaro
    Governo, la quadra per evitare il voto: Di Maio premier, Salvini Interni e...
    Crisi di governo. Cartoline di fine estate e di fine legislatura
    di Maurizio de Caro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.