A- A+
Roma
Ruba sei cani di razza e rimuove i microchip per renderli irriconoscibili

Si era introdotto all'interno di un allevamento di Montefiascone, in provincia di Viterbo, ed era riuscito a rubare sei segugi italiani. Per far sì che la Polizia non potesse accusarlo di ricettazione aveva addirittura rimosso chirurgicamente i microchip impiantati per il riconoscimento dei cani.

 

Quando però gli agenti hanno visto le sei bestie di razza nel giardino dell'uomo, noto alla giustizia per i suoi traffici loschi, si sono insospettiti. Dopo una rapida ricerca hanno scoperto che sei identici cani erano stati rubati due settimane prima a un allevatore e lo hanno contattato per mostrargli i segugi. Anche senza microchip non ci sono stati dubbi: gli animali hanno subito riconosciuto il proprio padrone, festeggiando calorosamente il suo arrivo e sono tornati all'allevamento.
Il ladro, invece, dovrà rispondere dell'accusa di ricettazione.

Tags:
canifurtosegugio italianoallevamentomontefiasconericettazioneladromicrochip
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Rifiuti, uragano Raggi contro Zingaretti: “Vuole la discarica vicino le case”

Rifiuti, uragano Raggi contro Zingaretti: “Vuole la discarica vicino le case”

i più visti
i blog di affari
La navigazione robotizzata per intervenire in strutture vascolari complesse
di Maurizio Garbati
Cibo nostrano, per l’Ue non va bene. E allora si mangino il loro liquame
di Diego Fusaro
Premio Arte, Scienza, Coscienza: il Futuro di scena a Lecce.
di Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.