A- A+
Roma

Ultimo giorno per Roma protagonista di sfilate, eventi, presentazioni e performance con i grandi nomi della Couture italiani e stranieri insieme alle novità del concorso "Who is on next".
E’ stata ispirata nei colori e nelle forme dalle antiche ceramiche di Caltagirone, la nuova collezione realizzata da Carlo Alberto Terranova per Sarli Couture. Per la mattina dinamici tailleurs e piccoli cappotti, negli abiti da cocktail maniche costruite ad effetto foglia, giochi di sovrapposizioni di tessuto su cappe, gonne e bustier.
Il brasiliano Delfrance Ribeiro, allievo di Vivienne Westwood, con i suoi giochi di optical bianchi e neri e stampati esotici ha mandato in passerella trenta outfit tra tailleur, abiti a palloncino in stampati coriandolo, lunghi abiti plissettati. Hanno stupito gli abiti al profumo di rosa da Giada Curti con una collezione dalle tinte pastello, dal cipria al verde acqua, presentata nel suo atelier di Piazza di Spagna in un'atmosfera da giardino incantato. Gli abiti profumano e i tessuti sono imbevuti in acqua di rose.
Red Carpet è il tema della sesta edizione di Limited/Unlimited al Tempio di Adriano. Al progetto ideato e voluto da Silvia Venturini Fendi, presidente di Altaroma, partecipano 36 tra i più importanti designers e tra le più prestigiose maison del mondo. Un omaggio al Red Carpet per ricordare l’importanza della creatività italiana.
La Maison Gattinoni ha presentato domenica nel Museo delle Arti e Tradizioni Popolari a Roma una collezione surrealista con nuove lavorazioni in 3D, gioielli fiabeschi e cappelli a pagoda per nascondere i volti delle modelle-dame di un'immaginaria scacchiera di Alice nel Paese delle meraviglie. Guillermo Mariotto ha mandato in pedana sperimentazioni sartoriali, ricami in 3/4D, una nuova lingerie couture, un bikini-gioiello in oro e pietre e un anello porta-sigarette.


L’inconfondibile Blu fiordaliso, è il colore preferito di Renato Balestra e il tema della sua nuova collezione, a cui ha seguito l'inaugurazione della nuova sede della maison, in un villino Liberty in pieno centro storico. Al decano dell'altra moda oggi renderanno omaggio anche da 12 giovani stilisti che presenteranno nello stesso atelier le loro creazioni intitolate Be blu Be Balestra.
Trasgressione continua nell’Art Couture dello stilista napoletano Gianni Molaro con modelle che indossano calzature a zanna lunghe due metri, sotto abiti in crinolina settecenteschi. Sono figure surreali, con i volti nascosti da profili di tulle, il corpo dentro bozzoli di farfalla, il capo dentro sofisticati cappucci. Un'ossessione artistica, quella di trasformare e deformare i corpi, che lo stilista manifesta anche nella sua attività di artista-pittore-scultore. Sfilano abiti-fiore e l'abito da sposa è giallo, con un velo lungo 10 metri.
Per Nino Lettieri,trenta esclusivi e sartoriali outfits, la forma e il verde intenso della foglia "Monstera" pianta della foresta pluviale amazzonica. In passerella, una donna moderna, dinamica, intenta a scoprire nuovi mondi, disposta a vestirsi di colori e forme della natura. Linee essenziali, fluttuanti, grazie alla morbidezza e alla leggerezza di tessuti, disegnati da Nino Lettieri, come lo chiffon, l’organza e il raso satin. La "Monstera" quindi come segno di riconoscimento e simbolo dell’estate 2013 della Maison Lettieri, proposta e ricamata con grandi paillette sui preziosissimi e sartoriali abiti da sera, presentati anche in bianco candido e total black, colori non colori, tanto amati dallo stilista partenopeo.
L'ispirazione delle collezioni di alta moda della stilista milanese Raffaella Curiel partono sempre da una sua emozione, dall'arte, dalla poesia, dai ricordi di un viaggio. Stavolta e' il ritratto quattrocentesco di Simonetta Vespucci, del Botticelli, ad aver trasmesso alla sarta la voglia di realizzare una collezione che rendesse omaggio alla bellezza, alla classicità e alla femminilità. All'ambasciata Turca, davanti ad un parterre esclusivo, domenica sera ha sfilato la sua primavera, fatta di abiti floreali e leggeri.
Ultimo giorno con le presentazioni di Toni Ward, Abed Mahfouz, Camillo Bona e Jamal Taslaq.

Tags:
alta moda romaventurini fendisarlimolarogattinonibalestralettieri


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

La Democrazia Cristiana c'è. Roma, Stati generali per riunificare il partito

La Democrazia Cristiana c'è. Roma, Stati generali per riunificare il partito

i più visti
i blog di affari
Matera, l'elogio stonato di Proietti alla mondializzazione
di Diego Fusaro
Il ritorno in campo di Berlusconi? Docile servitore dei suoi aguzzini
di Diego Fusaro
La prospettiva economica 2019 secondo Alessia Potecchi. Stagnazione o ripresa?
di Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.