A- A+
Roma
Scale mobili follia a Roma, gli utenti scatenati contro Atac sui social

Scale mobili follia a Roma, Atac sotto attacco social: gli utenti si scatenano contro InfoAtac, l'account Twitter della municipalizzata dei trasporti della Capitale. Gli insulti inevitabili dopo la tripletta di fermate chiuse della Metro A in centro.

 

Il clima surreale che avvolge la metropolitana della Capitale ha coinvolto anche gli utenti che, prendendo di mira @InfoAtac. Odisseaquotidiana.com ha raccolto attacchi e sfottò di ogni genere. Per iniziare, ecco quelli riguardanti la possibile prossima fermata metro che chiuderà: dal più soft “Ricapitolando: Repubblica chiusa, Barberini chiusa, Spagna chiusa e adesso anche Furio Camillo... la prossima quale sarà? (AlinaHarja)” a quelli con tono di sfida come “Da domani nuovo concorso a premi: "TotoMetro" Indovina quale ferma della #MetroA sarà aperta e vinci l'uscita dal girone dei dannati. A soli 1,50€ a giro (2010pdv)” o “Ogni mattina un abbonato #Atac si sveglia e si chiede chissà quale fermata #metroA chiuderà a tempo indeterminato (GFiordalisi)”.

Poi c'è chi ha paura che ad andare ko possa essere Termini causa sovraffollamento di passeggeri: “Dopo aver chiuso le stazioni di #Barberini, #Spagna e #Repubblica la scala mobile di #Termini ci ha messo un giorno a collassare. @InfoAtac2 - @AtacNews ora che succede? (leo_murizzi)” oppure “E se semo giocati pure Termini,avanti così altri dieci giorni e chiude tutta la #MetroA (LaCiuraRaffaele)”.

Immancabile chi “scherza” sulla velocità che ora caratterizza gli spostamenti sulla Metro A: da “Hanno trovato un sistema per far andare più veloce la #MetroA (sfnnicita)” a “Scusa @InfoAtac sarebbe possibile chiudere anche le stazioni di Lepanto e Ottaviano che devo arrivare a Valle Aurelia tra 10 minuti e non so se ce la faccio (A_Centamori)” fino ad arrivare al tweet che guarda al futuro “A #Roma, dopo quella senza autista, si tra sperimentando la prima linea metropolitana #MetroA senza fermate! Futuroma! (AuriemmaMatteo)”.

Infine ecco i tre che hanno riscosso più successo sui Twitter: il serio “Barberini e Spagna potrebbero restare chiuse per tre mesi. Avete capito bene: tre mesi. Il rischio è molto alto. Ma va tutto bene! (Daniele_Brundu)”, il critico cinematografico “La #MetroA di Roma è diventata un incrocio tra #Highlander e gli #HungerGames. Resterà una fermata sola. Solo a una fermata, saranno consentiti la gloria e l'onore di avere passeggeri. (NikiDelliColli)” e l'imbestialito “Mi è stato raccontato da fonti attendibili che ieri a Roma centro c'era la gara delle bestemmie in tutte le lingue (iannetts70)”.

Commenti
    Tags:
    atacinfoatacscale mobiliscale mobili metroscale mobili folliaromametro romasocialtwitterfermate metro chiuseutenti scatenati




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Virginia Raggi non si arrende, vuole la funivia Eur-Magliana: per FdI è follia

    Virginia Raggi non si arrende, vuole la funivia Eur-Magliana: per FdI è follia

    i più visti
    i blog di affari
    Salvini fa bene a temere l’accordo di Governo M5S-Pd
    di Ernesto Vergani
    Il Golden Power e i rapporti Roma-Pechino. Una dura prova per l'atlantismo
    di Mario Angiolillo
    Von der Leyen altra ancella del Bilderberg. Contro l'Italia e la Russia
    di Diego Fusaro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.