A- A+
Roma
Scappano senza pagare il conto: maxi rissa coi camerieri del ristorante cinese

È stato letteralmente un pasto “mordi e fuggi” quello di una coppia italiana, che, dopo aver pranzato in un ristorante, ha tentato di allontanarsi senza pagare il conto.

 

I due clienti furbetti sono stati però bloccati da due dipendenti, un cinese ed un bengalese, che li hanno raggiunti all'esterno del locale insieme al proprietario. Dando vita così ad una furibonda scazzottata in mezzo alla strada, che ha creato il panico tra passanti ed automobilisti. I Carabinieri, giunti sul posto, hanno così sorpreso i cinque contendenti ancora intenti a colpirsi con calci e pugni, riuscendo con non poca fatica a riportare l’ordine. Sedata la rissa e riportata la calma, i cinque arrestati sono stati soccorsi dai sanitari del pronto soccorso di Colleferro per le lesioni subite nella zuffa. Successivamente, per loro sono scattati gli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

L’Autorità Giudiziaria di Velletri, dopo aver convalidato l’arresto, ha sottoposto i protagonisti della maxi rissa all’obbligo di firma in caserma.

Tags:
fugacontorissacameriericlientiristorantecineseromacolleferro






Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Primavera sinonimo di allergia. Pollini: a Roma aprile è il periodo peggiore

Primavera sinonimo di allergia. Pollini: a Roma aprile è il periodo peggiore

i più visti
i blog di affari
Caro Governo, adesso risparmiateci la riunione fiume
di Ernesto Vergani
Governo? Sia maggioranza che opposizione. Pronta la sfida all'Ok Corral
di Maurizio de Caro
Greta e l'anti-Greta: ecco l'attivista 15enne sovranista. Due facce della stessa medaglia
di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.