A- A+
Roma
“Schifato da gay che si baciano”. Roma Pride rompe l'accordo con Radio Globo

Dichiarazioni omofobe in diretta radio, la gaffe di un conduttore scatena l'ira del Roma Pride. La storica manifestazione per i diritti Lgbt rompe la partnership con Radio Globo.

 

L'indignazione, la polemica, poi la rottura. A scatenare l'ira del portavoce del Roma Pride, Sebastiano Secci, alcune presunte dichiarazioni andate in onda durante una trasmissione su Radio Globo. Un conduttore, avrebbe infatto che “vedere due uomini che si baciano” gli fa schifo. Un'uscita, mai ritrattata, che ha scatenato la dura reazione dell'ormai ex affiliata. “Quando Radio Globo si è offerta come media partner del Roma Pride – dichiara Sebastiano Secci – eravamo felici che una radio generalista si impegnasse a divulgare i valori del Pride. Per questo la vicenda ci ha provocato delusione e rabbia, non solo per la gravissima affermazione del conduttore ma anche, e soprattutto, per il silenzio colpevole dell’editore"

"Il Roma Pride, nei suoi ormai quasi 25 anni di storia, ha fatto della propria piattaforma valoriale e politica l’elemento centrale della sua azione, senza aver timore di rifiutare sponsorship e partnership con aziende e marchi noti ma che non avevano delle policy rispettose dei diritti e della dignità di tutte e tutti. Per questo abbiamo intenzione di interrompere qualsiasi partnership con Radio Globo riservandoci di agire in ogni sede per tutelare il nostro nome e la nostra storia”.

“Nel merito della vicenda – conclude Secci – ci dispiace dover spiegare a professionisti che lavorano nel campo della comunicazione che la libertà di espressione non è libertà di insulto e che si esercita contro chi è detentore di potere, non contro le minoranze oppresse della società. Questa è solo vigliaccheria che qualifica chi se ne rende autore e complice"

 

Commenti
    Tags:
    gayomofobiaroma prideradio globopolemicaroma





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    La sex influencer a scuola di sesso: Martina show con Roberta Gemma

    La sex influencer a scuola di sesso: Martina show con Roberta Gemma

    i più visti
    i blog di affari
    AVIS. “Buon sangue non mente”: parte da Milano un originale contest
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Toninelli, pugno alzato in Aula? L'educazione è data anche dalla laurea
    di Ernesto Vergani
    Tim, Altavilla vince ma non convince.Spiraglio per il ripensamento di Gubitosi
    di Angelo Maria Perrino

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.