A- A+
Roma
Scuola, caro libri: per gli studenti di Roma arrivano i buoni digitali

Libri gratuiti garantiti agli alunni delle scuole primarie (statali e paritarie) grazie a cedole librarie digitali: è questo l’obiettivo dell’accordo con validità triennale siglato dal Comune di Roma, dalla Confcommercio (ALI e Assocart) e da Confesercenti (Sil).

 

Le cedole, legate a Codici Pin, saranno distribuite dal Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici ai vari istituti, in misura equivalente al fabbisogno segnalato, e poi alle famiglie degli alunni iscritti. L’utente presenterà la cedola all’esercente, che ne curerà la lavorazione fornendo i testi già disponibili e prenotando quelli mancanti per la successiva consegna. Le famiglie degli alunni residenti in altri comuni, anche se frequentanti istituti di Roma Capitale, dovranno richiedere le cedole librarie direttamente al proprio Comune di residenza.

Il libraio provvederà alla fornitura o all’ordine dei testi richiesti contestualmente all’effettiva consegna del PIN elettronico essendo vietati anticipi e/o restituzioni economiche. Tale violazione sarà ritenuta pratica commercialmente scorretta e sanzionabile con la relativa sospensione dall’elenco delle librerie convenzionate con il Comune e l’eventuale segnalazione alle Autorità competenti.

Il codice PIN (cedola libraria digitale) potrà essere utilizzato, entro e non oltre il termine del ‪20 dicembre 2018, ‪20 dicembre 2019, ‪21 dicembre 2020.

Ogni esercente potrà adottare le misure organizzative giudicate più opportune per garantire l’ottimizzazione e lo snellimento delle operazioni. Ogni messaggio informativo relativo alla procedura di acquisizione e gestione dei buoni libro e delle cedole dovrà essere, oltre che redatto in linguaggio semplice e chiaro, visionato e approvato da Roma Capitale prima dell’esibizione alla clientela.

Il Comune di Roma provvederà, inoltre, all’erogazione dei sussidi per la gratuità, totale o parziale, dei libri di testo in favore degli alunni appartenenti a famiglie meno abbienti frequentanti le scuole dell’obbligo e secondarie superiori, in possesso dei requisiti, mediante rilascio di specifici codici pin univoci (Buono-Libro Digitale) agli utenti che ne abbiano fatto richiesta on line.

Tags:
scuolacaro librilibribuoni digitaliconfcommercioconfesercentiromaroma capitalecedole librarie digitali


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

i più visti
i blog di affari
Economia e management secondo Corsera e Bocconi. Una nuova collana editoriale
di Paolo Brambilla - Trendiest
La verità dietro il caso Casalino-Mef
di Angelo Maria Perrino
Giancarlo Prandelli a Pisacane Arte. "Mani in Pasta" gli dedica ... una pizza
di Paolo Brambilla - Trendiest

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.